Erasmus+ Studio

Con il programma Erasmus+ Studio puoi trascorrere da 2 a 12 mesi in un Ateneo europeo convenzionato.

logo_Erasmus-Indire.png

Destinazioni

Destinazioni per Bando Erasmus+ Studio 2022/23.

Consulta l'elenco

Bando Erasmus+ Studio 2022-23

--- Bando chiuso ---

Bando 2022/23

Contributo mobilità

La borsa di studio Erasmus+ prevede una quota in parte erogata dall’Unione Europea, in parte dal MIUR:

1. Contributo Unione Europea: l'importo va dai € 250 ai € 350 per ogni mese di mobilità in base al paese di destinazione (vedi Bando)

Paese

Quota mensile Comunitaria

Danimarca, Finlandia, Irlanda, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Norvegia, Svezia

€ 350,00

Austria, Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna

€ 300,00

Bulgaria, Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania, Macedonia del Nord, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Ungheria

€ 250,00

2. Contributo del MIUR: viene calcolato su base ISEE ed è erogato nella misura del 80% simultaneamente al finanziamento Erasmus+. Il restante 20% sarà erogato dopo la conclusione del periodo di scambio, una volta consegnata la documentazione e a fronte del riconoscimento di almeno 12 CFU di attività didattica (vedi Bando)

Di seguito le nuove fasce di importi mensili del Contributo MIUR agli studenti vincitori Erasmus + studio:

  • ISEE ≤ 30.000                   € 400,00
  • ISEE ≥ 30.001                   € 300,00

Ulteriori dettagli sono indicati all'interno di ogni bando e possono variare di anno in anno.

Studenti con esigenze relative a condizioni fisiche, mentali o sanitarie in mobilità per studio

In accordo con quanto stabilito dal Regolamento UE del Parlamento Europeo, il Programma Erasmus+ attribuisce particolare attenzione alle studentesse e agli studenti in mobilità le cui condizioni fisiche, mentali e, più in generale, di salute siano tali da non consentire loro una partecipazione al programma senza l’intervento di un finanziamento aggiuntivo. 

L'importo è finalizzato a sostenere gli ulteriori costi per l’accoglienza e l’accessibilità ai locali, nonché ai servizi di supporto pedagogico e tecnic

Contatta l'Ufficio Internazionalizzazione per la tua candidatura a questo tipo di contributo a questa pagina.

Per ulteriori informazioni e assistenza contatta l'Ufficio per il servizio alla disabilità.

Cosa devi fare

Cosa devi fare
Linee guida per il tuo percorso Erasmus+

Link Utili