Notizia

Wien Design Week | I progetti del corso di Design del prodotto industriale in mostra a Vienna

12/09/2022

Vita universitaria

Wien Design Week | I progetti del corso di Design del prodotto industriale in mostra a Vienna

L'Università di Ferrara è ospite della prossima edizione della Wien Design Week. L'evento austriaco dedicato al design, in programma dal 16 al 25 settembre 2022 a Vienna, dedica un allestimento ai progetti e ai modelli di studio delle studentesse e degli studenti del Corso di laurea triennale in Design del prodotto industriale. 

L’iniziativa è promossa dal Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura a Vienna e Euroinnovators.

"#Openfurnishings è il titolo della nostra iniziativa. Si tratta di un manifesto sul mobile autoprodotto, sulla produzione aperta, sulla conoscenza condivisa e sull’uso responsabile delle risorse, che pianifica le informazioni per rendere disponibili sistemi di sedute" spiegano Ivano Vianello e Laura Bortoloni, docenti Corso di Laurea in Disegno Industriale dall’Università degli Studi di Ferrara che hanno curato il progetto, e continuano: 

"Il progetto attualizza la celebre proposta di Enzo Mari invitando le persone a realizzare mobili con le proprie mani. L’obiettivo è quello di stimolare, attraverso l’autocostruzione, una visione responsabile e critica dei prodotti che utilizziamo, mettendo in atto un processo che valorizzi l’intelligenza pratica e il talento nell’ideazione di varianti dei prototipi proposti. Oggi l’accesso aperto alla tecnologia ci offre l’opportunità di utilizzare processi produttivi prima inaccessibili al di fuori dei contesti industriali".

I progetti di arredo proposti in questa iniziativa sono il risultato di un Corso integrato di progettazione di prodotto e comunicazione. I docenti Ivano Vianello e Laura Bortoloni hanno indirizzato gli studenti di Design Unife a elaborare dei modelli funzionali che potessero essere prodotti dagli utenti utilizzando le risorse di un laboratorio di produzione digitale locale, come FabLab, con le stampanti 3D e macchine a taglio CNC e a realizzare le istruzioni grafiche per la loro autoproduzione.

"Le caratteristiche principali del progetto sono: l’universalità degli utenti, la semplicità di costruzione e la disponibilità dei materiali. Sulla base dei principi del design aperto, le persone sviluppano e condividono la conoscenza, generando modelli digitali che sono disponibili gratuitamente sul web per essere realizzati, scambiati, modificati e migliorati per favorire una progettazione basata sull’uso di risorse accessibili, con tecniche e strumenti adattati alle loro particolari esigenze (culturali, sociali, materiche, ecc.). Un design scaricabile e modificabile dall’utente stesso". 

"#Openfurnishings mira a educare i cittadini come agenti di trasformazione, mettendo la tecnologia al loro servizio e privilegiando la produzione e le risorse locali, generando città e territori attivi e produttivi, con uno sguardo al futuro da una prospettiva sostenibile. È un’iniziativa in continua evoluzione che si evolverà con l’intento di creare una community in cui far interagire gli studenti dei corsi di design di differenti università, per creare istruzioni per nuove sedute e altri accessori che verranno messi a disposizione degli utenti finali. Questa design community avrà anche lo scopo di raccogliere informazioni utili per il nuovo design, grazie ai commenti degli utenti finali" concludono i docenti.

 

Informazioni utili 

#Openfurnishings è un’iniziativa promossa dal Corso di Laurea in Design Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, Istituto Italiano di Cultura a Vienna ed Euroinnovators,  curata dai professori Ivano Vianello e Laura Bortoloni.

#Openfurnishings Exhibition Wien è curata dai professori Ivano Vianello, Laura Bortoloni, Dario Scodeller.

Wien Design Week si terrà dal 16 al 25 settembre 2022.

Per saperne di più