Notizia

Smart city, “Decisori” e “Attuatori”: aperte le iscrizioni ai due corsi di alta formazione

20/04/2022

Vita universitaria

Smart city, “Decisori” e “Attuatori”: aperte le iscrizioni ai due corsi di alta formazione

Due corsi di alta formazione sulla “smart city” stanno per prendere il via nell’ambito del progetto "The city school. Sperimentare la città delle persone 4.0. Il progetto urbano sostenibile della mobilità autonoma e della smart grid in Emilia-Romagna" che vede coinvolta anche l'Università di Ferrara insieme agli altri Atenei della regione, con capofila l'Università di Parma.

Il progetto è finanziato dalle Regione Emilia-Romagna.

I due corsi, “Smart city – I decisori” e “Smart city – Gli attuatori”, inizieranno rispettivamente il 21 e il 22 aprile.  Sono costituiti da 10 giornate ciascuno, articolate in due “pacchetti”, e si terranno nelle diverse sedi universitarie fino a settembre.

I due corsi di formazione rappresentano il primo step del progetto "The city school. Sperimentare la città delle persone 4.0. Il progetto urbano sostenibile della mobilità autonoma e della smart grid in Emilia-Romagna” che si svilupperà tra il 2022 e il 2023 e che quest'anno si articolerà anche in una serie di convegni (previsti tra ottobre e novembre) e in una Summer School composta da 8 giornate (rivolta a dottorandi e neolaureati).

L’iscrizione è gratuita: per partecipare occorre compilare gli appositi moduli e inviarli a smartcity4.0sustainablelab@unipr.it

SMART CITY - I DECISORI

Programmare la rigenerazione integrale della città contemporanea

Il percorso formativo è rivolto ad amministratori e tecnici delle PA. I progetti affrontati nel corso studieranno le esigenze e le potenzialità dei vari centri urbani dell’Emilia-Romagna e delineeranno uno scenario di intervento attraverso contributi integrati interdisciplinari. Il progetto sarà oggetto di lavoro su due livelli paralleli: la sperimentazione universitaria e la verifica professionale e operativa. La PA che iscriveranno i propri amministratori e tecnici potranno vedere sviluppate le progettualità che emergeranno nel corso l’anno successivo grazie al lavoro parallelo dei borsisti di ricerca da un lato e dei professionisti e degli operatori di settore dall’altro. 

SMART CITY - GLI ATTUATORI

Progettare e realizzare la città contemporanea intelligente e sostenibile

Il percorso formativo è rivolto a professionisti, architetti, ingegneri, geometri e periti, a tecnici, operatori, dipendenti di aziende e cooperative. Il progetto prevede che il percorso formativo per professionisti e operatori si applichi alle tematiche emerse dal dialogo con le PA. Verranno studiate le esigenze e le potenzialità dei vari centri urbani emiliano romagnoli e sarà delineato uno scenario di intervento attraverso contributi integrati interdisciplinari. Il progetto sarà oggetto di lavoro su due livelli paralleli: la sperimentazione universitaria e la verifica professionale e operativa. 

Il seminario "CENTRI MINORI | RETI TERRITORIALI Small Smart Cities in rete. Modelli innovativi di qualità e identità attraverso il progetto di reti urbane in centri di dimensioni contenute" sarà tenuto da Unife sotto il coordinamento del prof. Gabriele Lelli, professore associato del Dipartimento di Architettura e Direttore del Master di II livello MICmaster.

Se ti è piaciuta questa notizia, iscriviti a Unife News e ricevi ogni mese la newsletter di Unife, con nuovi contenuti e aggiornamenti.