Notizia

Lezioni del secondo semestre | Messaggio della Rettrice Laura Ramaciotti

04/02/2022

Vita universitaria

Lezioni del secondo semestre | Messaggio della Rettrice Laura Ramaciotti

Dal 14 febbraio all’Università di Ferrara riprende l'attività didattica del secondo semestre (a. a. 2021-22). Le modalità di svolgimento delle lezioni, anticipate alla comunità studentesca dalla Rettrice dell’Ateneo ferrarese sin dallo scorso novembre 2021, prevedono il ritorno in aula.

A questo proposito la prof.ssa Laura Ramaciotti precisa: “Le lezioni del secondo semestre saranno in presenza, come avevo promesso. Non ho però dimenticato neppure l’impegno di ‘non lasciare nessuno indietro’ preso con le nostre studentesse e i nostri studenti. Per questo motivo, per ogni insegnamento del secondo semestre saranno anche attivate forme di supporto didattico a distanza, attraverso lo streaming o la messa a disposizione di registrazioni. Così saranno soddisfatte le esigenze di chi, a causa della situazione sanitaria, non possa recarsi in aula”.

Questa organizzazione è in linea con le indicazioni del MUR (Nota del 5 gennaio 2022), secondo cui le attività didattiche e curriculari delle università dovranno svolgersi prioritariamente in presenza.

“Le aule dell'Ateneo, comprese quelle del Polo Didattico Fiera, saranno riaperte con la capienza ordinaria, come nel periodo precedente alla pandemia – sottolinea ancora la Rettrice - Per tutti i corsi di studio sarà attivato il programma di prenotazione obbligatoria del posto a lezione per garantire un adeguato flusso degli studenti all’interno delle strutture universitarie. E questo stesso sistema permetterà il tracciamento digitale delle presenze in aula.”

Ovviamente, nel rispetto della normativa vigente, studentesse e studenti dovranno essere in possesso del Green Pass (o esenzione) e indossare la mascherina per accedere alle strutture universitarie.

"Vi invito quindi a partecipare serenamente a tutte le attività in aula e in laboratorio, perché la vita accademica ha bisogno di recuperare i propri spazi e di tornare alla normalità", il messaggio inviato dalla Rettrice alle studentesse e agli studenti dell'Ateneo.