Piante utili

Piante raccolte in base al criterio dell'utilità per l'uomo o gli animali domestici

Alberi e arbusti da frutto

Il settore accoglie varie specie di alberi e arbusti da frutto. Alcune specie sono comuni e ampiamente coltivate in Italia (fico, melograno, giuggiolo). Altre, come l’azzeruolo, il rovo e il sorbo domestico, sono meno comuni e coltivate più raramente.

Piante officinali

In senso lato il termine “officinali” si riferisce alle piante utilizzate in erboristeria oppure nei settori tessile, cosmetico, liquoristico, ecc. Il nome deriva dal fatto che in passato il laboratorio in cui venivano lavorate e trasformate le piante (soprattutto per uso medicinale) era noto come “officina botanica”.

Piante per la cucina

Questo settore ospita piante di uso alimentare vario: spezie e piante per condimento (rosmarino, salvia, santoreggia, ecc.); piante da consumo fresco (pomodoro, finocchio, ecc.); piante da consumare cotte (asparago, topinambour, ecc.); piante per sfarinati (cereali e simili).

Contatti

Prefetto: Prof. Renato Gerdol - Tel: +39 0532 293775 renato.gerdol@unife.it

Giardiniere: Fausto Molinari - Tel: +39 0532 293790 fausto.molinari@unife.it

Giardiniere: Valerio Cassetti valerio.cassetti@unife.it

Curatrice d'Erbario: Lisa Brancaleoni - Tel. +39 0532 293802 lisa.brancaleoni@unife.it