Tirocini, stage e Crediti F: modalita' operative (dal 1 Marzo 2017)

 

Il corso di laurea riconosce varie possibilità per acquisire i crediti F (consultare il Percorso di formazione ).

  • Le attività formative di tipo F2 (tirocini in strutture extrauniversitari) e F3 (tirocini in strutture universitarie) devono essere svolte presso enti/aziende esterne rispetto alle strutture del corso di laurea stesso.
  • Le attività formative di tipo F2, F3 e F5 (attività di campagna) vengono valutate sulla base del giudizio espresso da un docente interno al corso di laurea (tutor accademico); tale giudizio tiene in considerazione la relazione dell’attività svolta.
  • Alle attività formative di tipo F1 e F4 (abilità linguistiche o informatiche, vedi Percorso di formazione) viene assegnato un voto pari alla media ponderata degli esami sostenuti.
  • Le modalità di svolgimento di tirocini e stage sono gestite e precisate dal Consiglio di corso di studio, che ne stabilisce in modo insindacabile l'accreditamento. Ogni credito formativo corrisponde a 25 ore di attività svolte.

 

Il Responsabile per la registrazione delle attività F è il Prof. R. Posenato

 

Per il completamento del proprio piano degli studi, lo studente deve acquisire:

  • Nel corso di laurea magistrale in SCIENZE GEOLOGICHE GEORISORSE E TERRITORIO dm 270/04: un totale di 9 crediti F.
  • Le attività F2) ed F3) sono da conseguirsi per almeno 6 cfu.

 

 


 

Modalità di attivazione dell'attività di stage/tirocinio (per tirocini attivati dal 1 Marzo 2017):

 

I tirocini curricolari, indipendentemente dalla durata in termini di ore, sono gestiti dalla piattaforma Almalaurea:

http://www.unife.it/studenti/tirocini-placement/curricolari/tirocinio-curricolare-almalaurea

 

La procedura prevede le seguenti azioni:

1) Lo studente deve innanzitutto comunicare al responsabile dei Crediti F (Prof. R. Posenato) via email:  la sede/azienda/ente presso la quale svolgerà il tirocino ed il nome del docente (Tutor Accademico) scelto, e che valuterà la relazione finale.

 

2)  Lo studente accede al portale di Almalaurea per confermare/inserire i propri dati anagrafici e compilare o aggiornare il proprio curriculum: Link e guida alla procedura per studenti per la registrazione su Almalaurea, e Bacheca delle offerte

 

3)  L’azienda ospitante accede al portale di Almalaurea per registrarsi:

Link e guida alla procedura per Aziende, e fac-simile di Convenzione e Progetto Formativo

Se non è convenzionata, l'azienda deve innanzitutto compilare la Convenzione.

Per problemi tecnici durante la procedura: JobCentre

3) L’azienda ospitante predispone, insieme allo studente ed in accordo con il docente tutor accademico, il Progetto Formativo, contenente anche il numero di ore e relativi CFU previsti.

4) L’azienda ospitante invia il Progetto Formativo al docente referente del Corso di Studio che lo approva, lo rifiuta o delega l’accettazione al tutor accademico indicato dall’azienda.

5) Dopo l’approvazione, il Job Centre attiva, non prima di 15 giorni, il tirocinio. Il Job Centre si occupa unicamente della gestione amministrativa della convenzione e dei rapporti formali con l’impresa.

6) In caso di sospensione/proroga/conclusione anticipata, l'Azienda deve eseguire la richiesta direttamente dalla procedura Almalaurea.

 

Alla fine del Tirocinio:

  1. Azienda/Ente ed il tirocinante ricevono, a tirocinio concluso, via email da Almalaurea l’invito a compilare i Questionari di Fine Tirocinio (v. pagina Documenti fine tirocinio).
  2. Lo studente elabora, in accordo con le indicazioni riportate nella “STESURA DELLA RELAZIONE DI STAGE/TIROCINIO”, la relazione finale con cui l'attività sarà valutata in trentesimi.
  3. Il Tutor Aziendale inoltre compila il QUESTIONARIO VALUTAZIONE TIROCINANTE: Compilazione on-line (Da compilare on-line al termine del tirocinio)

 

>>> Ulteriori documenti di fine tirocinio (solo per tirocini attivati fino al 28 Febbraio 2017)

 


Modalità di verbalizzazione dell'attività di stage/tirocinio:

I crediti F saranno registrati on-line sul libretto dello studente solo nel momento in cui saranno stati conseguiti TUTTI i CFU di tipo F previsti dal CDL, con un'unica registrazione da effettuarsi nel secondo anno di corso.

 


 

STESURA DELLA RELAZIONE DI STAGE/TIROCINIO:

In accordo con quanto approvato dal CU di Scienze Geologiche nella seduta di Febbraio 2014, la relazione finale (su cui sarà basata la valutazione in trentesimi dell’attività di stage/tirocinio) dovrà avere una estensione commisurata al monte orario di stage effettuato e dovrà contenere:

a)  premessa sulle motivazioni che hanno indotto alla scelta dello stage effettuato (da ½ a 1 pagina);
b)  introduzione dell'area geografica e/o geologica e/o geomorfologica e/o della problematica affrontata (da 1 a 3 pagine);
c)  descrizione delle metodologie utilizzate durante lo stage (da 1 a 3 pagine);
d)  presentazione dei dati originali alla cui acquisizione/elaborazione/interpretazione il/la tirocinante ha partecipato attivamente durante lo stage (da 2 a 7 pagine);
e)  interpretazione dei dati originali con conclusioni in merito ai risultati dell'attività svolta (da 1 a 2 pagine);
f)   eventuale commento finale sulla esperienza di stage effettuata.

La relazione deve essere consegnata/inviata al Tutor Accademico per la relativa valutazione. Il Tutor Accademico comunicherà separatamente al Responsabile per la registrazione delle attività F, Prof. R. Posenato, la sua proposta di voto che verrà ponderata in base al grado di completezza della relazione rispetto alla struttura sopra riportata.

 


PROPOSTE DI TIROCINIO CURRICOLARE


Sono promossi stage e tirocini presso studi professionali geologici, aziende del settore, laboratori di analisi, enti locali, enti di ricerca, strutture operative nel territorio, agenzie governative, dipartimenti universitari esterni, strutture all'estero, ecc.

 

 


Link utili: