Notizia

Accoglienza matricole | Unife e Comune insieme per l'accoglienza in città e in Ateneo

23/10/2019

Vita universitaria

Accoglienza matricole | Unife e Comune insieme per l'accoglienza in città e in Ateneo

 

Per tracciare il punto della situazione sull'accoglienza in città delle nuove matricole e delle iscritte e iscritti ai corsi di Unife, si è svolta una conferenza stampa in mattinata (martedì 22 ottobre) nella residenza municipale di Ferrara, a cura di Comune di Ferrara e Università degli Studi di Ferrara

All'incontro con i giornalisti erano presenti l'assessore comunale ai Rapporti con l'Università Alessandro Balboni, il prorettore di Unife Enrico Deidda Gagliardo, Lavinia Cavallini responsabile della segreteria servizi per studenti e Roberto Marzola rappresentante degli agenti immobiliari di Ferrara.


"I rapporti e la collaborazione con l'Università di Ferrara - ha affermato l'assessore Alessandro Balboni - sono uno dei pilastri delle linee programmatiche di mandato di questa Amministrazione. Il tutto in un'ottica di condivisione delle problematiche cittadine derivanti dalla crescita del nostro Ateneo e a supporto dell'indotto economico, culturale e demografico che ne deriva. In questi mesi - ha aggiunto l'assessore - sono state diversi gli interventi diretti dell'Amministrazione comunale a sostegno delle esigenze di un'ospitalità più allargata, tanto che oggi possiamo validamente presentarci come una città che accoglie adeguatamente un numero sempre in crescita di studenti e che vive questa nuova situazione con la massima serenità.
Dal canto nostro, oltre ad alcuni interventi per il miglioramento della città in corrispondenza dei luoghi o dei percorsi maggiormente frequentati dagli studenti, abbiamo in particolare presentato quest'estate attraverso Agenzia Informagiovani la piattaforma "Sottotetto", per fare incontrare domanda e offerta fra studenti in cerca di casa e chi in città o nelle frazioni dispone degli spazi adatti. Una formula che ha funzionato, e che ha ben sviluppato il ‘programma di accoglienza' programmato in collaborazione con l'Università, visto che la banca dati online conta ad oggi 239 annunci, che rappresentano l'offerta attuale, ed è già stata visitata da oltre 10mila utenti".

(Comunicazione a cura Ufficio stampa UNIFE)
Il punto della situazione sull'accoglienza matricole dell'Università di Ferrara

Studentesse e studenti immatricolati e iscritti a.a. 2019/20

 ISCRITTE/I
Iscritte/i a.a. 2019/20: 24.502
Percentuale dei fuori sede sugli iscritti: 74% (17.418 su 23.544)
(calcolata rispetto ai soli corsi di studio con sede nella provincia di Ferrara)

 IMMATRICOLATE/I

Immatricolate/i (al 21/10): 7.152
Percentuale fuori sede sugli immatricolati al 21/10: 82% (5.848 su 7.152)
(calcolata rispetto ai soli corsi di studio con sede nella provincia di Ferrara)

Servizi di accoglienza e di agevolazione per le matricole

SERVIZI DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA E IMMATRICOLAZIONI
Ufficio Welcome Office, Orientamento e Incoming - Segreterie Studentesse/Studenti e Diritto allo Studio

Piattaforma online di Helpdesk SOS (Supporto online studentesse e studenti tramite ticket e chatbot)
24.970 accessi, con media settimanale di 1.784 richieste e picco massimo di 2.854 richieste la settimana dal 30 settembre al 7 ottobre
Periodo: dal 18.7.2019 (data di apertura delle immatricolazioni e iscrizioni per i corsi ad esaurimento posti) fino al 21.10.2019.

Telegram, @orientiamochat, linea aperta di chat dedicata all'orientamento: 315 conversazioni

Sportello telefonico di orientamento
4.869 assistenze fornite. Periodo: dal 3.6.19 al 8.10.19

Sportello Help Immatricolazioni/Diritto allo Studio universitario: aperti tutti i lunedì Polo didattico di Biotecnologie dalle 11 alle 13.30 e tutti i martedì, mercoledì e giovedì presso le Segreterie dalle 9.30 alle 11.30

Importanti momenti di orientamento, agevolazione alle procedure di immatricolazioni e di informazione sui servizi si sono tenuti in occasione degli eventi Ferrara Bike Night, Unife Orienta Summer Tour, Festival Internazionale e Orienta Cento.

ALLOGGI E TRASPORTI
Sportello Cerco casa, piattaforma Sottotetto, tariffe agevolate bus TPER, altre scontistiche

Cerco casa e Sottotetto
Oltre a un servizio di sportello telefonico dedicato, sono state attivate 4 postazioni per il servizio "Cerco casa" dislocate in posizioni strategiche per gli studenti: Segreterie studentesse e studenti - Via Saragat, Polo didattico di Biotecnologie, Polo Chimico Bio Medico e Informagiovani. È stata inoltre realizzata, grazie al contributo dell'Informagiovani del Comune di Ferrara, una piattaforma online denominata SOTTOTETTO per la pubblicazione e ricerca di annunci di alloggi privati.

Facilitazioni su trasporti
È stata rinnovata la convenzione con Tper che prevede, oltre a scontistiche per tutte le studentesse e gli studenti dell'Ateneo, abbonamenti specifici per gli studenti che si recano presso il Polo Ospedaliero Universitario di Cona e l'attivazione della linea 15 dedicata alle studentesse e agli studenti che si recano al Polo didattico di Biotecnologie (presso Ferrara Fiere).

Servizio per facilitare l'attivazione del badge
Da inizio ottobre, nelle giornate di martedì pomeriggio e mercoledì mattina, è presente un operatore di Banca Intesa Sanpaolo, che si occupa dell'attivazione del badge universitario oltre a fornire ulteriori informazioni sull'utilizzo della carta come strumento di pagamento.

Sconti e agevolazioni in città
Alcuni esempi: Protocollo Ferrara Città Ateneo, MyUnifeCard, Benvenuti studenti (ASCOM),
Palazzo Diamanti, Castello estense, Jazz Club, e tanto altro ancora.

MANAGER DIDATTICI E INCONTRI DI ACCOGLIENZA MATRICOLE
Ogni Corso di studio ha un manager didattico, figura di riferimento per studentesse e studenti, che fornisce informazioni fondamentali per tutto il percorso universitario, compreso l'ingresso.
I manager didattici organizzano nei primi giorni di lezione un momento di accoglienza per le matricole, spesso assieme ai docenti che coordinano il Corso e che presiedono alle varie attività. Inoltre i Manager didattici hanno predisposto materiali informativi digitali e cartacei.

OLTRE 250 TUTOR
I tutor sono studentesse e studenti di Unife che forniscono supporto di vario tipo alle colleghe e ai colleghi junior. Molti dei tutorati sono pensati proprio per le matricole, come quello di orientamento in entrata, internazionale, i POT e lo specializzato alla pari. Gli oltre 200 tutor didattici supportano studentesse e studenti nelle materie più impegnative dei diversi Corsi, sin dal primo anno.

Tutor Orientamento in entrata
22 tutor supportano l'Ufficio Welcome Office, Orientamento e Incoming e i Manager didattici nell'indirizzare le matricole sia sulle procedure sia nei primi giorni di lezione.

Tutorato Internazionale
5 tutor internazionali aiutano studentesse e studenti alle prese con l'arrivo dall'estero o in partenza per un periodo di studio fuori dall'Italia.

Piani per l'Orientamento e il Tutorato
Altri tutorati sono in corso di attivazione grazie ai progetti POT (Piani per l'Orientamento e il Tutorato) e sono destinati proprio a facilitare le matricole sia sul piano didattico che su quello dell'orientamento.

Servizio di tutorato specializzato alla pari
Ha l'obiettivo di formare studentesse e studenti senior sui temi della disabilità e dei DSA così che possano supportare i loro colleghi e le loro colleghe con disabilità e DSA. Per l'a.a. 2019/220 sono previste/i 4 tutor con monte ore pari a 100 ciascuno/a.

Tutorato didattico
Inoltre, sono previsti ben 215 tutorati didattici: al 21.10.2019, 182 tutor sono già operativi e ulteriori 33 saranno attivi nei prossimi mesi.

SERVIZI DI ACCOGLIENZA PER STUDENTESSE/STUDENTI CON DISABILITÀ E DSA

Unife mette in campo una serie di servizi specifici per agevolare le studentesse e gli studenti con disabilità o con DSA.
- Al 21.10.2019 risultano aver perfezionato la propria iscrizione all'a.a. 2019/20 - avendo inserito corretta certificazione di invalidità/handicap/DSA:
150 studentesse/studenti con disabilità - di cui 41 matricole
- 206 studentesse/studenti con DSA - di cui 103 matricole
(Dati al 21.10.2019)

Oltre al tutorato alla pari, i servizi specificatamente rivolti a studentesse e studenti comprendono: accessibilità e fruibilità degli spazi di Ateneo, accompagnamento, agevolazioni economiche, ausili tecnologici, sport, intermediazione, digitalizzazione di dispense o di parte di testi, Interpretariato Lingua dei Segni Italiana, mobilità internazionale in entrata e in uscita, orientamento, supporto durante i test di ammissione e per il sostenimento degli esami.

Inoltre a ottobre 2019 è stata siglata una convenzione con ER.GO che si propone di promuovere, sviluppare e consolidare opportunità e iniziative di collaborazione a favore degli studenti e delle studentesse con disabilità e con DSA iscritti/e ai corsi di studio dell'Università di Ferrara nei vari ambiti.
In particolare da novembre 2019 sarà attivato un servizio di counselling specificatamente dedicato a chi - studentesse e studenti con disabilità o DSA - abbia bisogno di aiuto perché sta affrontando un momento di difficoltà, si trovi di fronte a una scelta impegnativa o in una situazione di stress o confusione, anche non connessa allo studio universitario.