Notizia

Career day, Porte aperte al PST, pillole di Lis. Il successo degli eventi autunnali on air

22/12/2020

Vita universitaria

Career day, Porte aperte al PST, pillole di Lis. Il successo degli eventi autunnali on air

Non solo didattica. Dagli Open Day dei corsi di studio agli eventi estivi di orientamento, sino al Career Day e al Porte Aperte al Polo Scientifico Tecnologico, tutti gli eventi tradizionalmente in presenza hanno sperimentato formule on air. Con un'ottima risposta di partecipazione.

Qui di seguito puoi leggere come sono andati alcuni degli appuntamenti autunnali che per la prima volta si sono svolti in modalità online.

Career Day

cd.jpg

Al Career Day, che si è svolto il 28 e il 29 ottobre per la prima volta in modalità online, hanno partecipato oltre 850 tra studentesse, studenti e laureati, 66 tra enti e aziende di diversi settori, ordini professionali  e associazioni di categoria.

Due giornate, una riservata alla formazione sul mondo del lavoro e l’altra all’incontro con le aziende, che hanno visto svolgersi 123 interventi in diretta con 48 ore di “live streaming” suddivise tra 6 stanze virtuali con 5.500 visualizzazioni e oltre 18.000 utenti raggiunti (impressions) sulla piattaforma live di Youtube.

Il commento di Emiliano Mucchi, coordinatore dell'evento e Prorettore delegato al Placement:

"Non è stato facile organizzare l’evento di quest’anno. Non nego, all’inizio, di essere stato piuttosto scettico sull’efficacia della modalità online, ma l’impegno di tutti e l’idea di una formula in due giornate ha permesso di ottenere risultati eccellenti, oltre ogni aspettativa sia in termini di numero di partecipanti che in termini di qualità dell’evento".

Porte Aperte al Polo Scientifico Tecnologico

eventi online3.jpg

In digitale e riservato alle scuole anche Porte Aperte al Polo Scientifico Tecnologico 2020, che si è svolto il 17 e il 18 novembre. Un’edizione speciale con laboratori rivolti alle alunne e agli alunni delle scuole: i docenti di Unife hanno accompagnato 12 classi di quarta e quinta elementare, 8 classi di scuole medie e 4 di scuole superiori alla scoperta dei temi della fisica, geologia, informatica, ingegneria e matematica. 

Un grande successo per l’iniziativa che permette da sempre alle scolaresche e a tutti coloro che vogliano conoscere la ricerca di entrare in laboratorio. Anche se quest’anno solo virtualmente con alunne/i collegati online dalle loro classi. 

Il commento di Barbara Ricci, coordinatrice dell'evento:

"All'inizio ero titubante, ma insieme al team abbiamo deciso di vagliare le possibilità del web: volevamo essere vicini alle scuole anche e soprattutto quest' anno. Le reazioni entusiaste della classi che hanno preso parte hanno confermato che è stata la scelta giusta. Sicuramente una esperienza ripetibile in futuro".

Pillole Lis online: la cultura sorda in Unife

eventi online2.jpg

Con 580 partecipanti, lo scorso 3 dicembre il seminario  "Pillole Lis online: la cultura sorda in Unife” ha inaugurato un nuovo ciclo di iniziative dedicate alla conoscenza della Lingua dei Segni Italiana (LIS). Il webinar, tenuto da Chiara Branchini e da Gabriele Caia, ha dato il via al percorso seminariale con 12 appuntamenti che si svolgono da dicembre 2020 a febbraio 2021. Un’iniziativa promossa dalla Prorettrice delegata alle pari opportunità e alle disabilità Maria Gabriella Marchetti, dalla Presidente del CUG Federica Danesi e dalla docente di Linguistica generale dell’Università di Ferrara Laura Bafile. Non solo: per l’anno accademico 2021/22 l’insegnamento della Lingua dei segni italiana sarà inserito nell’offerta formativa di Unife.

Il commento di Maria Gabriella Marchetti, Prorettrice delegata alle Pari opportunità e alle disabilità e Presidente Consiglio di Parità:

E' stato un successo oltre ogni aspettativa, che mette in luce un interesse e una sensibilità forti presenti in Ateneo. La formula online ci ha senz'altro permesso di andare incontro a questa importante domanda espressa dalla nostra comunità e di proseguire il nostro cammino testimoniando una vera e concreta azione di inclusione