Notizia

Laurearsi dal carcere | A Unife la prima laurea è da 110 e lode

12/11/2020

Vita universitaria

Laurearsi dal carcere | A Unife la prima laurea è da 110 e lode

Corona di alloro per il primo studente che, detenuto all’Istituto Penitenziario di Ferrara, lo scorso 22 ottobre, ha discusso la tesi conseguito l’ambito titolo di laurea all’Università di Ferrara

Un’opportunità, quella di studiare dal carcere, che l’Ateneo estense ha messo in atto grazie a una collaborazione con la Casa Circondariale di Ferrara

Il laureato, cui è stata consegnata la pergamena finale al termine della proclamazione, ha seguito il percorso di studi in Scienze e tecnologie della comunicazione e ha presentato una tesi in Antropologia urbana, conseguendo la laurea con il massimo dei voti e la lode

"Non è stato facile ed è stato sicuramente emozionante, in tutti i sensi - commenta il Prof. Giuseppe Scandurra, relatore della tesi e docente del Dipartimento di Studi Umanistici di Unife - E’ stato complicato non potendo usare pc e altre tecnologie comunicare con il laureando. Nonostante tutto questo, ci siamo riusciti e abbiamo avuto modo di discutere di scienze sociali e visioni del mondo con un laureando preparato, sensibile, che  ora vorrebbe continuare negli studi antropologici. Un piccolo passo per una commissione di tesi, un grande passo per entrare dentro un mondo che avrebbe bisogno di essere maggiormente conosciuto e migliorato".