Notizia

Cordoglio per la scomparsa del nostro studente Andrea Samaritani | Il ricordo di Unife

31/08/2020

Persone

Cordoglio per la scomparsa del nostro studente Andrea Samaritani | Il ricordo di Unife

Andrea Samaritani, nostro studente del Corso di Laurea in Manager degli Itinerari Culturali, è mancato  nei giorni scorsi. La sua scomparsa segna un grave lutto per tutto l’Ateneo ferrarese.

Il Rettore Giorgio Zauli, a nome suo personale e di tutta la comunità universitaria, si stringe alla famiglia, ai parenti, alle amiche e agli amici, alle colleghe studentesse e ai colleghi studenti, esprimendo affettuosa vicinanza e profondo cordoglio.

A ricordare Andrea, commossa, la Prof.ssa Francesca Cappelletti, Coordinatrice del Corso di laurea in Manager degli Itinerari Culturali.

Ho conosciuto Andrea Samaritani nella navata di Santa Maria in Vado, durante la preparazione della mostra su Carlo Bononi. Aveva l'incarico di realizzare le immagini per gli articoli che il suo giornale, Il Resto del Carlino, avrebbe dedicato al percorso di avvicinamento alla mostra. Gli brillavano gli occhi per l'entusiasmo, all'idea di potersi dedicare a un pittore che amava e che desiderava far conoscere a un pubblico più vasto di coloro che già lo ammiravano. Mi aveva riempito la mail di immagini, molte di più di quelle che sarebbero state mai pubblicate. Avevamo parlato dell'aspetto creativo del suo lavoro di fotografo e di quanto questo avesse bisogno della conoscenza storico-artistica. Non era stata una conversazione senza conseguenza:  aveva deciso di iscriversi, da studente adulto,  al corso di Manager degli Itinerari Culturali. Oggi lo ricordiamo insieme al direttore del dipartimento, ai  colleghi e agli studenti che hanno potuto contare sulla sua passione, la sua allegria e il suo desiderio di condividere il sapere e le esperienze.

Anche il Prof. Paolo Tanganelli, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dedica un sentito pensiero.

Il Dipartimento è in lutto per la scomparsa dell’artista e fotografo Andrea Samaritani. Iscrittosi un paio d’anni fa al corso di laurea in Manager degli itinerari culturali, con la sua squisita cultura, la sua ironia e la sua sensibilità ha lasciato un ricordo indelebile tra i compagni e i professori. Gli ultimi esami li ha superati brillantemente quando già era gravemente malato. 

Base 500px.jpg