Notizia

Premio Pulidori | Alla Dott.ssa Denise Bellotti il riconoscimento in ricordo del Prof. Fernando Pulidori

18/11/2020

Persone

Premio Pulidori | Alla Dott.ssa Denise Bellotti il riconoscimento in ricordo del Prof. Fernando Pulidori
La Dott.ssa Denise Bellotti

La Dott.ssa Denise Bellotti, dottoranda del Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche dell’Università di Ferrara è la vincitrice della tredicesima edizione del “Premio Pulidori, istituito per onorare e ricordare Fernando Pulidori, già professore ordinario di Chimica Analitica e Direttore del Dipartimento di Chimica dell’Università di Ferrara, scomparso nel 2007.

Il riconoscimento è riservato a una giovane ricercatrice o ricercatore non strutturata/o e di età inferiore ai 30 anni, che si sia distinta/o per ricerche nell’ambito dello studio termodinamico e/o cinetico di equilibri di complesso-formazione in soluzione.

La Dott.ssa Denise Bellotti, la cui attività di ricerca è la continuazione di quanto avviato dal Prof. Pulidori qualche decennio fa, ha conseguito la laurea triennale e magistrale in Chimica con la votazione finale di 110/110 e lode presso l'Università di Ferrara e successivamente si è iscritta al Corso di Dottorato Internazionale a doppio titolo in Chimica tra l'Università di Ferrara  e l'Università di Wroclaw (Polonia), (relatori Prof. Maurizio Remelli e Prof.ssa Magdalena Rowińska-Żyrek). La sua attività scientifica si concentra principalmente sulla chimica di coordinazione tra metalli e peptidi in soluzione acquosa, dal punto di vista termodinamico e spettroscopico. I più recenti studi della dott.ssa Bellotti riguardano i meccanismi di trasporto di ioni metallici (come zinco, rame, nichel e ferro) all'interfaccia ospite/patogeno, al fine di sviluppare nuovi antibiotici a base di metalli, anche in concerto con peptidi antimicrobici naturali o loro derivati di sintesi.

È per me una grande soddisfazione ricevere questo riconoscimento e veder valorizzata a livello internazionale l'attività di ricerca svolta in questi anni. Ne sono entusiasta! - afferma la Dott.ssa Bellotti - Per questo traguardo devo ringraziare in particolar modo il mio supervisor, Prof. Maurizio Remelli del Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche dell'Università di Ferrara, e il gruppo di ricerca dell'Università di Wroclaw con cui collaboriamo.

Sebbene la situazione sanitaria internazionale abbia impedito di celebrare il Congresso ISMEC 2020, programmato a Valencia nello scorso mese di giugno, occasione che negli scorsi anni ha visto svolgersi la cerimonia di premiazione, il Gruppo Internazionale di Termodinamica dei Complessi, ha deciso, come segno di ottimismo e di incoraggiamento ai giovani, di assegnare comunque il “Premio Pulidori”.