Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

IGIENE E STATISTICA MEDICA

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2022/2023
Docente
MARIA ELENA FLACCO
Crediti formativi
5
Periodo didattico
Primo Semestre

Obiettivi formativi

IGIENE
Conoscere e applicare la metodologia epidemiologica ai fini di analizzare, comprendere e valutare i problemi di salute e di assistenza sia a livello del singolo che della comunità.
Comprendere i principi e le problematiche normative, organizzative e gestionali relative all'erogazione dell'assistenza sanitaria in Italia.
Identificare e analizzare i fattori che influenzano la salute. Comprendere e illustrare le metodologie e gli interventi di promozione e tutela della salute a livello del singolo e della comunità.
Conoscere i principi e le definizioni inerenti la classificazione dei diversi microrganismi ed agenti infettivi e dell'interazione ospite-patogeno.
Conoscere i principi e le problematiche relative alla prevenzione delle malattie e applicare le misure per la prevenzione del rischio. Acquisire: Autonomia di Giudizio, Abilità comunicative e Capacità di apprendimento
STATISTICA MEDICA
Approfondire le capacità di lettura critica dei risultati degli articoli scientifici, l’identificazione dei principali bias, ed il concetto alla base delle tecniche di analisi multivariata.
Conoscere le principali fonti di dati sanitari, e la metodologia di creazione di una tabella contenente i risultati di uno studio scientifico.
Acquisire la capacità di interpretazione delle principali metodologie statistiche di analisi multivariata, per l'identificazione di fattori di rischio/protezione, tenendo conto delle tecniche di stratificazione (ad esempio per sesso/genere) e standardizzazione.
Per quanto riguarda i parametri del:
Sapere:
Lo studente al termine del corso saprà:
- I principi e le problematiche relative alla prevenzione delle malattie e applicare le misure per la prevenzione del rischio
- Le tecniche ed i principali limiti delle metodologie epidemiologiche intermedie e delle metodologie biostatistiche di base.
- Interpretare i risultati delle principali analisi statistiche multivariate, stratificate e standardizzate.

Saper fare:
Alla fine del corso lo studente saprà:
- impostare un intervento di base di promozione e tutela della salute a livello del singolo e della comunità
- leggere criticamente i risultati di uno studio scientifico di media difficoltà, e saprà creare una tabella di risultati secondo gli standard scientifici internazionali.
- Impostare le basi per la conduzione di uno studio clinico.

Prerequisiti

IGIENE GENERALE
Conoscenze fornite dalle discipline biologiche e mediche previste nei precedenti anni di corso
STATISTICA MEDICA
Adeguate basi di matematica ed informatica

Contenuti del corso

Basi di Epidemiologia - Metodi e finalità
Caratteristiche degli studi epidemiologici osservazionali (studi ecologici, trasversali, caso-controllo, di coorte) e sperimentali (trial clinici randomizzati)
Concetto di bias e confondimento
Misure epidemiologiche: Rischio assoluto e rischio relativo - importanza ai fini delle scelte cliniche e di sanità pubblica
Interpretazione di alcune delle principali misure statistiche ai fini delle scelte cliniche e di sanità pubblica
I tre step dell'epidemiologia
L'inferenza statistica, i limiti di confidenza - approfondimento ai fini delle scelte cliniche e di sanità pubblica
La significatività: statistica versus clinica
Rinvenimento delle evidenze scientifiche e importanza del metodo epidemiologico per la ricerca e l'organizzazione sanitaria
Gli strumenti della Evidence Based Medicine: review, review sistematiche, meta-analisi, linee guida e protocolli diagnostico-terapeutici
Concetti di Health Technology Assessment
Gli screening
L'interpretazione dei risultati di uno studio clinico

Basi di Igiene Applicata
Cause di malattia e fattori di rischio
Epidemiologia e profilassi generale delle malattie infettive e delle principali malattie cronico-degenerative
Promozione della salute e prevenzione delle malattie
La Prevenzione, le strategie di sistema e individuali, gli stili di vita: importanza e complessità
Profilassi attiva e passiva, l'immunoprofilassi, i vaccini
La disinfezione e la sterilizzazione

Il sistema sanitario: evoluzione dell’organizzazione sanitaria in Italia.
Aziendalizzazione in sanità, e strutture di offerta sanitaria.
Management sanitario: definizione e funzioni.
La strutturazione dell'assistenza ospedaliera: SDO e sistema DRG.
I sistemi di classificazione del case-mix, il sistema di finanziamento della Sanità ed il potenziale impatto sull'equità delle cure.
I sistemi di valutazione dei servizi sanitari.

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova orale sugli argomenti del programma del corso.

Testi di riferimento

Manzoli L, Villari P, Boccia A. Epidemiologia e Management in Sanità: Elementi di Metodologia. Edi-Ermes, 2015.
Oxford Handbook of Public Health Practice, Fourth Edition. Edited by Ichiro Kawachi et al.
Barbuti, Bellelli, Fara, Giammanco. Igiene, Monduzzi Editore, Bologna
Pontello M, Auxilia F (a cura di): Igiene, Medicina Preventiva e salute globale. Piccin, 2022