Notizia

How I Met Science | Gli Scienziati Irriducibili tornano con il festival della scienza per tutte/i

09/06/2022

Scienza, cultura e ricerca

How I Met Science | Gli Scienziati Irriducibili tornano con il festival della scienza per tutte/i

Sabato 11 giugno dalle 15 alle 19.30 e domenica 12 giugno dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 al Polo Chimico Bio Medico (via Luigi Borsari, 46) torna il festival “How I Met Science”, organizzato dagli Scienziati Irriducibili in collaborazione con l’Associazione NOVA A.p.s.

L'iniziativa propone momenti in cui bambini, ragazzi e famiglie possono interfacciarsi con la scienza e sperimentarla in prima persona.

Organizzato grazie al Fondo Culturale di Ateneopatrocinato da Comune e Università di Ferrara, il Festival prevede laboratori, exhibit ad accesso libero, lezioni su prenotazione di Matematica, Geologia, Chimica, Fisica, Biologia, Informatica e Robotica, conferenze scientifiche con ospiti di eccellenza e, novità di quest’anno, un hackathon a tema Arduino.

Le conferenze scientifiche

Sabato 11 giugno

  • ore 17.30: “Ci posso credere? Approccio scientifico e trappole mentali nel mondo del sentito dire” con Stefano Marcellini e Matteo Matulli
  • ore 18.30: “Quando la scienza dà spettacolo” con Alex Rusconi

Domenica 12 giugno

  • ore 11: “Benvenuti nel secondo decennio dell’era CRISPR” con Anna Meldolesi
  • ore 12: “Il nostro senso per i numeri, Neuroni, geni e matematica” con Giorgio Vallortigara.

Il Progetto “How I Met Science” 

L'evento rappresenta la fase conclusiva dell'omonimo progetto che ha previsto prima un momento di training in cui docenti ed esperte/i hanno tenuto lezioni aperte a studentesse e studenti Unife sulla materia o tema approfondito durante l’anno, seguito da una fase di outreach in cui studentesse e studenti hanno tenuto alcune di queste lezioni nelle scuole primarie e secondarie della provincia di Ferrara. La terza fase ha previsto l’allestimento di un festival della scienza aperto a tutta la cittadinanza con lezioni, laboratori ed interventi con ospiti esterni.

Gli Scienziati irriducibili

Gli Scienziati Irriducibili sono un gruppo di studenti e giovani ricercatori dell’Università di Ferrara, nato nel 2013, composto da ragazze e ragazzi appartenenti a diversi corsi di studio ma tutti accomunati dalla passione per la scienza e l’interesse per la sua divulgazione. La missione degli Scienziati Irriducibili è quella di avvicinare sia i ragazzi delle scuole che il grande pubblico alla scienza, ambito di studio spesso ritenuto difficile fra i banchi e lontano dalla quotidianità fra i più grandi. Avvalendosi dell’aiuto di esperti del settore, gli Scienziati offrono un’esperienza di didattica laboratoriale innovativa, che renda tutti i fruitori protagonisti di un percorso di scoperta, previsione, verifica dell’ipotesi, formulazione di un modello.

L’Associazione NOVA A.p.s

E' una associazione di promozione sociale, fondata nel 2018 da ex Scienziati Irriducibili che si occupa di didattica e divulgazione scientifica, con particolare attenzione alle materie STEAM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica), incoraggiando tutti i membri della società e giovani ragazze e ragazzi ad appassionarsi ad esse. Promuove iniziative volte alla sostenibilità ambientale e sociale, iniziative di ricerca, sviluppo e trasferimento tecnologico. L’associazione ha supportato gli Scienziati Irriducibili già negli anni accademici pregressi, in particolar modo nell’organizzazione del Festival della Scienza e ha collaborato con molte associazioni della provincia. La maggior parte dei soci NOVA afferisce o ha effettuato il proprio percorso di formazione universitaria e post universitaria presso l’Università di Ferrara (Dipartimento di Matematica, Ingegneria, Fisica e Scienze della Terra, Chimica, Biologia). L’associazione, che persegue le proprie finalità con dedizione, entusiasmo e competenza, è aperta a nuove collaborazioni o a presentare le proprie attività a soggetti interessati.

Come partecipare

Per maggiori informazioni e per prenotarsi alle conferenze e alle attività a prenotazione consultare il sito dell'evento.

Materiali utili

Per maggiori informazioni