PA 110 e lode

Avviso Importante

Si comunica che gli Organi Accademici dell’Ateneo di Ferrara, nelle sedute del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione del 28 settembre p.v., valuteranno se sussistono le condizioni per mantenere attivo il protocollo d'intesa "Progetto PA 110 e lode" anche per l’a.a. 2022/23. Dunque solo dopo questa data vi saranno aggiornamenti in merito al "Progetto PA 110 e lode".

titolo

Nuovo logo 110

Progetto

PA 110 e lode è un progetto promosso dal Ministero della Pubblica Amministrazione nell'ambito del più ampio piano denominato Ri-Formare la PA.

L’Università di Ferrara e il Dipartimento della Funzione Pubblica hanno sottoscritto un protocollo di intesa per favorire l’iscrizione del personale della Pubblica Amministrazione a corsi di studio di I e di II livello, nonché a master e corsi di perfezionamento o formazione, attraverso percorsi dedicati e a condizioni agevolate.

L’offerta formativa proposta risponde agli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per potenziare l’efficacia e l’efficienza dei servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione attraverso il rafforzamento delle competenze del personale delle Amministrazioni vicine al cittadino.

Quali sono i requisiti e le modalità di ammissione?

Valgono gli stessi requisiti e modalità previste per chiunque desideri iscriversi ai corsi di studio Unife.

È possibile consultare i requisiti e le modalità di ammissione:

per i corsi di laurea, corsi di laurea magistrale e corsi di laurea magistrale a ciclo unico

per i master di I e II livello e corsi di formazione o perfezionamento:

 

Come si svolgono gli esami?

Gli esami sono svolti esclusivamente in presenza, secondo quanto previsto dal Regolamento didattico di Ateneo.

La frequenza delle lezioni è obbligatoria?

La frequenza delle lezioni frontali:

  • per i corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico non è obbligatoria;
  • per i corsi di formazione, perfezionamento e per i Master di I e II livello fare riferimento alle indicazioni del singolo bando/manifesto

A quanto ammonta il contributo di iscrizione? Come si fa il pagamento?

L’importo del contributo unico onnicomprensivo annuo a carico dello studente dipendente pubblico:

  • per i Corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico: euro 500,00, indipendentemente dal valore ISEE;
  • per i Corsi di formazione, perfezionamento e per i Master di I e II livello: l’importo è pari al 50% del contributo di iscrizione.

Oltre al contributo unico sarà dovuta la tassa regionale di euro 140,00 e l’imposta di bollo da euro 16,00.

Modalità di pagamento attraverso il sistema PagoPA

Lo studente dipendente pubblico non può richiedere né il rimborso dei contributi di iscrizione a seguito dell’eventuale ottenimento di borsa di studio, né la riduzione in base al proprio ISEE. 

Tali condizioni agevolate sono mantenute, per i corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico, se lo studente dipendente pubblico consegue almeno la metà dei CFU previsti nell'anno e fino al secondo anno di iscrizione fuori corso.

Sei dipendente Unife?

Per i dipendenti Unife, verificare le informazioni presenti alla pagina dedicata