UNIADRION

Association of Universities of the Adriatic-Ionian area

Uniadrion nasce nel 2000 come Rete volontaria e transnazionale tra alcune Università e Centri di ricerca del bacino del l’Adriatico e dello Ionio, che firmarono la Dichiarazione di Ravenna il 31 gennaio 2001. Successivamente aderirono altre Università e, attualmente, fanno parte della rete 32 membri effettivi e 4 membri associati.

Scopo: stabilire un collegamento permanente tra le Università e i Centri di Ricerca e Sviluppo d’eccellenza dei Paesi del bacino dell’Adriatico e dello Ionio, e dunque rafforzare la collaborazione interuniversitaria. La cooperazione è multisettoriale e riguarda principalmente i seguenti ambiti: - tutela, catalogazione e valorizzazione dei beni culturali

  • ambiente (anche per quanto concerne la fisica ambientale) e sviluppo sostenibile
  • turismo culturale e sviluppo; economia, comunicazioni, porti e relazioni economiche.

L’Associazione si prefigge, più in generale, di favorire la realizzazione dell’integrazione europea e del suo allargamento e di contribuire allo sviluppo delle più adeguate condizioni di sicurezza e legalità e delle pari opportunità.

Contati

Rappresentante Unife:

  • Prof. Gianfranco Franz, Dipartimento di Economia e management