Notizia

Career Day 2020 On Air | Il successo dell’edizione online

16/11/2020

Unife e le imprese

Career Day 2020 On Air | Il successo dell’edizione online

Oltre 850 tra studentesse, studenti e laureate/i, 66 tra enti e aziende di diversi settori (dalla chimica all’ambito economico-finanziario, dal campo produttivo industriale all’ICT), ordini professionali  e associazioni di categoria e 123 interventi in diretta con 48 ore di “live streaming” suddivise tra 6 stanze virtuali.

Questi i numeri dell’edizione 2020 del Career Day, che si è svolta il 28 e il 29 ottobre per la prima volta in modalità online. Due giornate, una riservata alla formazione sul mondo del lavoro e l’altra all’incontro con le aziende, che hanno permesso a studentesse, studenti e laureate/i Unife e per quest’anno anche a ragazze e ragazzi delle classi quarte e quinte delle scuole superiori, di poter conoscere ed entrare in contatto con importanti realtà aziendali.

Grazie all’innovativa modalità online anche giovani di altri territori, in Emilia-Romagna e non solo, hanno avuto un primo contatto con l’Università di Ferrara e le sue connessioni con il tessuto economico-produttivo.

Con oltre 2.000 ore di diretta fruite complessivamente dai partecipanti, 5.500 visualizzazioni nelle stanze virtuali e oltre 18.000 utenti raggiunti (impressions) sulla piattaforma live di Youtube, l’evento ha rappresentato una importante occasione di contatto tra studenti e laureati, formati grazie ai diversi percorsi di studio proposti dall’Università di Ferrara, e le aziende, senza dimenticare gli interventi formativi di ordini professionali e associazioni di categoria che, nel corso della prima giornata del Career Day, hanno fornito ai partecipanti pillole e strumenti per approcciarsi in modo corretto all’ingresso nel mondo del lavoro.

“Non è stato facile organizzare l’evento di quest’anno. - commenta il Professor Emiliano Mucchi, Delegato del Rettore alle attività di Placement - Siamo partiti a gennaio con l’idea di organizzare il Career Day in giugno con modalità in presenza a FerraraFiere, ma le contingenze sanitarie ci hanno costretto a modificare completamente il format dell’evento, trasformandolo in modalità online. Non nego, all’inizio, di avere nutrito riserve sull’efficacia di questa modalità, ma l’impegno di tutti e l’idea di una formula in due giornate, ha permesso di ottenere risultati eccellenti, oltre ogni aspettativa sia in termini di numero di partecipanti che in termini di qualità dell’evento. Per questo, devo ringraziare tutte le colleghe e i colleghi di Unife che hanno lavorato intensamente all'ottima riuscita dell’iniziativa”.

Anche in questo difficile anno, l’Università di Ferrara non si è fermata e ha guardato al futuro, investendo sulle competenze, sulla formazione e sulla connessione con il tessuto economico regionale e nazionale, un vero punto di forza dell’Ateneo della nostra città.

“Nel corso della prima giornata, a carattere prettamente formativo, i partecipanti hanno potuto seguire i numerosi seminari dedicati alle tematiche delle soft skills, delle professioni del futuro, di come affrontare in modo brillante i primi giorni di lavoro e testimonianze di imprenditori di successo. - prosegu Mucchi - Nella seconda giornata, invece, le imprese hanno potuto presentare le loro realtà produttive e le posizioni lavorative disponibili. La piattaforma online scelta ha permesso una forte interazioni fra i relatori e i partecipanti: tante le domande e le curiosità richieste grazie alla chat dedicata. Ci tengo, infine, a ringraziare tutti i partecipanti all’evento, le studentesse e gli studenti Unife e delle scuole superiori, le laureate e laureati, le numerose imprese, associazioni di categoria e ordini professionali”.