Laurearsi lavorando

Chi lavora, ma anche chi si trovi in altre situazioni particolari per cui ciò risulti utile, può iscriversi part time, ovvero conseguire il titolo accademico in un periodo più lungo rispetto a quello normale. È possibile iscriversi fino a 30 crediti ovvero al 50% dei CFU previsti dal percorso di formazione per l'anno di corso.

Come iscriversi part time?

  • Consulta il Percorso di formazione sulla pagina web del tuo corso di studio e verifica se l’iscrizione part time è prevista 
  • Compila il modulo, caricalo firmato nella procedura di immatricolazione oppure invialo via SOS se sei già immatricolato. Ti sarà addebitato il pagamento di una marca da bollo da 16 euro se è la tua prima richiesta di iscrizione part time. 
    Chi presenta la domanda insieme all’immatricolazione non paga l'imposta di bollo.

Gli studenti lavoratori, già iscritti part time, possono rinnovare l'iscrizione part time fino a 2 anni oltre la durata normale del corso.  Per usufruire dell’agevolazione è necessario presentare il contratto di lavoro attraverso il modulo online.

Scadenze

La domanda va presentata entro il 31 ottobre 2020.

Non può iscriversi part time chi

  • ha già chiesto immatricolazione con abbreviazione di corso nello stesso anno accademico
  • è iscritta/o  a un corso di studio in via di disattivazione
  • è iscritta/o fuori corso, e hai già maturato tutte le frequenze agli insegnamenti
  • è iscritta/o a seguito di trasferimento in arrivo o un passaggio di corso