Al rientro

Prima di ripartire per l'Italia, accertati di aver raccolto tutti i documenti necessari alla conclusione formale del tuo periodo Erasmus, per consegnarli all'Ufficio Internazionalizzazione entro 30 giorni dal tuo rientro in Italia.

Vuoi rinunciare a un'attività svolta in Erasmus+?

Puoi rinunciare alla convalida di un'attività svolta in Erasmus+ compilando il modulo di rinuncia alla convalida. La documentazione andrà consegnata all'Ufficio Internazionalizzazione.

L'attività viene riconosciuta come sovrannumeraria, senza alcun valore ai fini del calcolo della media dei voti.

Riconoscimento delle attività svolte in Erasmus

Quando avrai consegnato i documenti di fine soggiorno, l'Ufficio Internazionalizzazione provvederà a conservarne una copia digitale e li trasmetterà all'Ufficio Carriere.

I moduli sono poi consegnati ai singoli Dipartimenti per l'avvio della procedura di riconoscimento delle attività svolte all'estero: è il Manager Didattico che sottopone la documentazione dello studente alla Commissione Crediti di Dipartimento incaricata del riconoscimento delle attività e della conversione dei voti ottenuti, sulla base della Scala dei voti ECTS.

Una volta deliberata la convalida, questa verrà registrata dall'Ufficio Carriera nel libretto dello studente.