Infezione da SARS-CoV-2 e risposta immunitaria

Il gruppo di ricerca della Microbiologia di Ferrara, coordinato dalla professoressa Roberta Rizzo, sta studiando la cinetica e l’ampiezza della risposta immunitaria associate all'infezione del virus SARS-CoV-2. L'obiettivo è caratterizzare i parametri immunitari legati alla risposta innata in coorti di pazienti affetti da COVID-19 di diverse gravità, così da comprendere se questi possano essere usati come indicazione dell’esito della malattia

Lo studio fa parte dell'importante progetto di ricerca sul COVID-19 finanziato dall'Ateneo ferrarese, al quale partecipano diverse specializzazioni. Nello specifico, per la componente pre-clinica: Anatomia Umana, Microbiologia, Genetica, Fisiologia, Farmacologia, Chimica Organica, Chimica Farmaceutica, Oncologia Medica, Fisica. Per la componente clinica: Igiene, Pneumologia, Rianimazione, Neurologia, Medicina Legale e  Medicina Interna.