Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

MEDICINA INTERNA II E TERAPIA MEDICA

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2022/2023
Docente
GIOVANNI ZULIANI
Crediti formativi
9
Periodo didattico
Secondo Semestre

Obiettivi formativi

MEDICINA INTERNA
Acquisire le capacità diagnostiche e terapeutiche per poter riconoscere e trattare le principali patologie e sindromi internistiche. In particolare sarà discusso l’approccio clinico orientato per problemi o quadri sindromici e il ragionamento clinico nella diagnosi differenziale, con riferimento alle differenze di genere. Verranno inoltre affrontate alcune patologie metaboliche largamente diffuse nelle popolazioni occidentali, sia dal punto di vista fisiopatologico che clinico e terapeutico.
Durante il corso si cercherà inoltre di sviluppare negli studenti la capacità di affrontare un problema etico che può intersecare il quotidiano lavoro clinico mediante l’acquisizione della metodologia per la sua analisi.
FARMACOLOGIA
Questo corso ha lo scopo di accrescere le conoscenze dello studente nel campo della chemioterapia, spiegando i meccanismi d'azione degli antibiotici e come devono essere usate le diverse classi di farmaci nelle situazioni cliniche. Il corso evidenzia inoltre il corretto uso degli antibiotici per contenere e ridurre le resistenze. Il corso inserisce la chemioterapia nell'ambito di altre discipline, quali le malattie infettive e la medicina interna.

Prerequisiti

Buona conoscenza della anatomia umana, della fisiologia, della patologia e della farmacologia generale e speciale e microbiologia. Conoscenze generali di biologia cellulare e molecolare.
Nozioni base in etica e ragionamento critico.

Contenuti del corso

MEDICINA INTERNA
Presentazione e discussione dei principali quadri sindromici internistici e delle principali malattie metaboliche, con particolare riguardo alla metodologia clinica, alla diagnosi differenziale e al trattamento specifico.
Discutere l’approccio clinico orientato per problemi o quadri sindromici e il ragionamento clinico nella diagnosi differenziale, con riferimento alle differenze di genere.
FARMACOLOGIA
Concetti generali di chemioterapia antibatterica, antimicotica e antivirale. Antibiotici: ß-lattamine, glicopeptidi, aminoglicosidi, macrolidi, lincosamidi, chinolonici, e farmaci per le gravi infezioni. Antimicotici. Resistenza agli antibiotici. Profilassi antibiotica in chirurgia. Farmaci antitumorali

Metodi didattici

MEDICINA INTERNA
Lezione frontale ed esercitazioni in reparto.
Discussione di casi clinici eticamente rilevanti - Incontri di gruppo:
1) 15’: Presentazione del caso con implicazioni etiche da parte di un clinico
2) 30’: Discussione fra gli studenti divisi in gruppi su come affrontarlo
3) 15’: Presentazione del lavoro di gruppo
4) 15’: Discussione critica da parte del docente di come i casi sono stati presentati dagli studenti
15’: Discussione generale
FARMACOLOGIA
Lezione frontale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

MEDICINA INTERNA
Prova scritta, 60 domande a risposta multipla (con 5 risposte ciascuna). Ogni risposta vale 0,5 punti se corretta; ogni risposta sbagliata o non risposta vale 0 punti. Con tutte le risposte esatte si ottiene la lode. Tempo assegnato: 90 minuti. La sufficienza (18/30) viene raggiunta con 36 risposte esatte. I voti decimali (0,5) verranno arrotondati al voto più basso. La prova ha come obiettivo fondamentale la verifica della capacità di confronto e collegamento tra i diversi argomenti sviluppati durante il corso.
FARMACOLOGIA
Prova scritta, 31 domande a risposta multipla (con 4 risposte ciascuna). Ogni domanda vale 1 punto se corretta; risposta sbagliata o non risposta 0 punti. Con tutte le risposte esatte si ottiene la lode. Tempo assegnato: 40 minuti.
L'accertamento finale terrà conto anche della parte professionalizzante.
PER RAGIONI DI PREREQUISITI SI CONSIGLIA DI SOSTENERE LA PROVA SCRITTA DI FARMACOLOGIA PRIMA DI QUELLA DI MEDICINA INTERNA.
IL VOTO FINALE RISULTA DALLA MEDIA PONDERATA DEI VOTI CONSEGUITI IN CIASCUNA PROVA.

Testi di riferimento

MEDICINA INTERNA
Harrison, Principi di Medicina Interna, Casa Ed. Ambrosiana
Rugarli, Medicina Interna sistematica, Elsevier Ed.
Papadakin, McPhee, Rabow, Current Medical Diagnosis and Treatment, Piccin editore
Harold, Medicina Interna. Compendio essenziale per la pratica clinica, Monduzzi editore
Articoli indicati durante le lezioni
FARMACOLOGIA
Goodman and Gillman's, The Pharmacological Basis of Therapeutics, XII ed.