Iniziative scientifiche e progetti di ricerca

L’Università di Ferrara partecipa allo sforzo per la ricerca di terapie, sistemi di diagnostica e di rilevazione del nuovo coronavirus insieme alla comunità scientifica internazionale. 

Questa sezione offre una panoramica dei progetti di ricerca già in corso e delle proposte scientifiche elaborate nel nostro Ateneo suddivise per ambito di studio.

DIAGNOSTICA

Approcci innovativi e sviluppo di nuovi dispositivi utili a riconoscere la presenza del virus  SARS-CoV-2 e a diagnosticare la malattia COVID-19.

EPIDEMIOLOGIA

Studi sulla distribuzione e sulla frequenza della malattia COVID-19 che consentano una stima affidabile di soggetti positivi o a rischio d’infezione. Studi sull'impatto che la diffusione del Coronavirus può avere sulla popolazione e su alcune categorie di persone

GENETICA INDIVIDUALE E DI POPOLAZIONE

Studi che permettano di individuare eventuali nessi tra la genetica delle persone colpite dal virus SARS-CoV-2 e l’esito clinico dell’infezione.

IMMUNOLOGIA E PATOLOGIA

Progetti di ricerca volti a comprendere i meccanismi molecolari alla base dell’azione patologica del virus SARS-CoV-2 e la relazione con il sistema immunitario dell’organismo ospite.

INGEGNERIA

Sviluppo di prototipi industriali utili per fronteggiare l'epidemia. Progetti legati alla gestione dell'ambiente, del territorio e della sicurezza in rapporto alla diffusione dell'epidemia.

MICROBIOTA

Progetti di ricerca volti a individuare eventuali correlazioni tra i microrganismi che abitano l’organismo umano e l’infezione del virus SARS-CoV-2.

SOCIETA'

Valutazione dell’impatto della pandemia sulla società, sulla psicologia e sulla popolazione. Relative/eventuali strategie di intervento.

TARGET TERAPEUTICI

Approcci innovativi e/o sviluppo di nuovi dispositivi utili a riconoscere la presenza del virus SARS-CoV-2 e a diagnosticare la malattia COVID-19.

Finanziamenti | Opportunità per la ricerca in ambito COVID-19

Pagina Intranet dedicata alle opportunità di finanziamento alla ricerca e all'innovazione in ambito COVID-19 promosse dalla Commissione europea e da altri attori del sistema della ricerca nazionale e internazionale (accesso riservato).