Procedure di laurea

A. Documenti da presentare in Consiglio di Corso di studio per l'approvazione dell'argomento di tesi (via Ghiara, 36):

Nel consiglio di Cds del 24 marzo 2020 e a partire da tale data per tutte le sedute future è stato tolto l'obbligo di presentare l'argomento di tesi in consiglio di cds entro 90 giorni dalla tesi per gli studenti che hanno come relatore un docente del corso di studio (sarà quest'ultimo ha accertarsi della congruenza della tesi con il progetto ed obiettivi formativi del corso). L'obbligo di presentare in consiglio di Cds l'approvazione dell'argomento di tesi rimarrà solo per quegli studenti che hanno scelto un relatore che non è del corso di studio.

Solo per gli studenti che non hanno scelto come relatore un docente del corso di studio:

l' argomento delle tesi di laurea deve essere consegnato dallo studente almeno 90 giorni prima della seduta di laurea in cui lo studente intende laurearsi (le date delle sedute sono visibili alla pagina: Calendario sedute di laurea) .   Il  modulo e la relativa approvazione sono validi anche se ci si laurea in una seduta successiva. Il modulo va presentato nuovamente per l'approvazione in Consiglio di Corso di studio, solo se cambia sostanzialmente l'argomento o cambia il relatore.

Il modulo (abstract) per l'approvazione dell’argomento di tesi deve essere consegnato entro le tempistiche indicate alla  Dott.ssa Serenetta Brina (primo piano,  Sulla porta troverete scritto Segreteria di presidenza -palazzo Tassoni in via Ghiara, 36). La dott.ssa Brina è presente in ufficio di norma il lunedì, martedì e venerdì mattina. Per appuntamenti o informazioni potete scrivere a serenetta.brina@unife.it.

L'argomento non si intende approvato se  viene comunicato diversamente.

 

B. Documenti e procedura di laurea previsti dall'Ateneo:

Gli studenti devono caricare online la domanda di conseguimento titolo web,ed effettuare il pagamento  alla pagina www.studiare.unife.it entro le tempistische indicate alla voce bacheca appelli laurea alla pagina www.studiare.unife.it. La domanda di conseguimento titolo web può essere compilata online  in tale procedura anche se non si sono completati tutti gli esami. Gli esami andrano verbalizzati entro la data indicata alla voce "sostenimento ultimo esame"
Attraverso questa procedura online il lureando della triennale dovrà anche caricare il frontespizio da caricarsi entro le tempistiche indicate alla voce "Caricamento tesi definitiva" della tabella . Il laureando triennale in questa procedura non deve caricare la tesi, ma solo il frontespizio. Dovrà inoltre compilare il questionario Almalurea.
Alla pagina Presentare la domanda di laurea indicazioni  e guide per fare la domanda di tesi e a questa pagina le indicazioni per il caricamento del frontespizio e il relativo fac-simile.
Dubbi o informazioni nel merito possono essere richiesti al suporto online SOS

Chi indicare come relatore nella domanda di conseguimento titolo: come previsto dal Regolamento Studentesse e  Studenti di Ateneo ( art. 38 comma 1) Il Relatore è individuato nelle seguenti figure dell’Ateneo:

Professore di ruolo;

Ricercatore;

Professore in anno sabbatico;

Professore supplente o a contratto;

Eminente studioso.

Il Relatore che, in un determinato anno accademico, cessa dal proprioruolo di docente può mantenere la nomina di Relatore, fino alla conclusione della sessione straordinaria dell’anno accademico di cessazione dal servizio. L’approvazione della tesi spetta esclusivamente al Primo Relatore che opera nella propria area web riservata. Per i corsi di studio inter ateneo, il Relatore può essere individuato nelle medesime figure dell’Ateneo partner. 2. Il Secondo Relatore può non rientrare tra le figure del comma 1, ma, previa approvazione del Primo Relatore, può essere designato un docente di altro Ateneo, italiano o straniero, o una figura esterna con particolare competenza. 3.Il Correlatore è una figura facoltativa, che ha la funzione di affiancare il Relatore/Secondo Relatore durante lo svolgimento della tesi/elaborato finale eviene indicato dal/dai Relatore/i. Èun esperto, docente universitario e non, italiano o straniero, di provata competenza nell’argomento della tesi prescelta. Il suo nome può comparire sul frontespizio dell’elaborato finale. Le strutture didattiche competenti possono prevedere l’obbligatorietà della figura del Correlatore in tutti o in alcuni corsi di studio loro afferenti.

 

C. Regolamento di Tesi (Tavole, materiale da presentare in biblioteca, video, presentazione e discussione...):

La biblioteca di architettura riapre dal 16 settembre aprirà al pubblico 3 mattine alla settimana: martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 13,30. Quindi riprende da tale data la consegna delle tesi cartacee di design a cura dei laureandi, sempre entro le ore 13 del martedi che precede il giorno della discussione (di solito fissato per il giovedì).

Gli studenti impossibilitati a consegnare la tesi entro il martedì della seduta di ottobre potranno farlo entro il 30 ottobre. La tesi può essere anche spedita. Il materiale da inviare con spedizione postale è costituito da: 1) volume cartaceo (con tavole allegate e rilegate con le pagine della tesi in un unico volume). Per le modalità di redazione del volume valgono ancora le istruzioni fornite qui: http://www.unife.it/interfacolta/design/laurearsi-1/regolamento-di-tesi ai punti 5, 6 e 7 2) CD-ROM o DVD contenente tesi e tavole. Deve essere indicata nella busta la data della sessione di laurea. Per gli studenti che inviano per posta, di mandare, insieme al book e al CD, anche una copia del Modulo di consegna (quello che indica il materiale portato o inviato in biblioteca).

La spedizione andrà indirizzata a: Biblioteca di Architettura, Università degli Studi di Ferrara, Via Quartieri, 8, 44121, FERRARA.

Si specifica  la necessità che il volume della tesi da consegnarsi in biblioteca  contenga le tavole rilegate unitamente al volume stesso.

4. Modalità si svolgimento delle tesi per  gli studenti  di UNife iscritti a Design del Prodotto industriale in doppio titolo

  • Lo studente dovrà seguire le modalità previste per la laurea presso Unife come da punti 1.2.3.  La tesi finale sarà elaborata sotto la supervisione di due relatori. uno italiano ed uno brasiliano.  Il primo relatore dovrà essere un docente di Unife, il seocno relatore un docente PUCPR. Il lavoro di tesi può essere presentato in lingua italiana, portoghese o inglese, con breve abstract nelle due lingue non utilizzate. La discussione della tesi, che avverrà presso l'Ateneo di origine degli studenti, potrà avvenire anche in videoconferenza per consentire al secondo relatore di partecipare attivamente alla seduta. Una volta ottenuto il titolo italiano, lo studente che ha completato anche il percorso previsto alla PUCPR di doppio titolo otterrà il suo diploma brasiliano di Design de Produto emesso dalla PUCPR. L'università ospitante, invierà tramite posta, titolo di studio finale allo studente che ne avrà diritto.


SEDUTA DI LAUREA IN PERIODO EMERGENZIALE COVID

Non verrà svolta in presenza, salvo diversa comunicazione istituzionale. Gli studenti riceveranno un e-mail con le modalità con cui far pervenire il materiale in forma digitale alla commissione di laurea qualche giorno prima della seduta. Le proclamazioni non si terranno nei martedì successivi dopo le sedute di laurea in presenza, ma verrà inviata comunicazione dall'Ateneo sulla posta di Ateneo di quando saranno possibili.