Informazioni utili

Il corso di propone di fornire le basi relative alla conoscenza delle principali tecniche numeriche nell'ambito della grafica al calcolatore. A tale scopo nella prima parte del corso si tratteranno argomenti di matematica di base relativi al calcolo differenziale, all'algebra lineare e ai metodi numerici mentre nella seconda parte si approfondiranno gli algoritmi di base finalizzati alla rappresentazione di curve, superfici e immagini.

"La bellezza è un fattore matematico. In un viso ad esempio è tutta una questione di distanza fra occhi, lunghezza di naso: la bellezza è matematica pura. Le proporzioni sono tutto, Guardate San Pietro, il colonnato, le finestre è tutta una questione di proporzioni."

Giorgetto Giugiaro (si veda aticolo completo)

 

Pixar Progression


Avvisi

Risultati finali test parziali (link)

Secondo test parziale lunedì 14/1/2019 aula A2 (Cognomi A-L ore 9.00; Cognomi M-Z ore 11)

Esempio secondo test parziale (link)

Risultati primo test parziale 23/11/2018 (link)

 

Programma del corso

Insiemi numerici. Funzioni. Funzioni Elementari. Vettori, Matrici e Immagini. Sistemi lineari. Trasformazioni geometriche in 2D e 3D. Interpolazione. Minimi quadrati. Limiti e Continuità. Derivazione. Massimi e minimi. Interpolazione di Hermite e funzioni splines. Grafica al calcolatore. Curve e superfici di Bezier. Intepolazione in 2D.

 

Tutor

Alice Caporale (alice.caporale@student.unife.it)

 

Testi

- Appunti del docente a lezione

- G.Aletti, G.Naldi, L. Pareschi, Calcolo differenziale e algebra lineare, Mc-Graw Hill, 2005
- Naldi, Pareschi, Russo, Introduzione al calcolo scientifico, Mc-Graw Hill, 2003
- D.F.Rogers, J.A.Adams, Mathematical elements for computer graphics, McGraw-Hill, 1990 (per ulteriori approfondimenti)

 

Appunti MINIMAT (matematica di base)

Parte 1. Teoria,  Esercizi,  Soluzioni

Parte 2. Teoria,  Esercizi,  Soluzioni,  Esercizi aggiuntiviSoluzioni
Parte 3. Teoria,  Esercizi,  Soluzioni
Parte 4. Teoria,  Esercizi,  Soluzioni
Parte 5. Teoria,  Esercizi,  Soluzioni
Parte 6. Teoria,  Esercizi,  Soluzioni
Parte 7. Teoria,  Esercizi,  Soluzioni

 

Modalità esame finale
Durante il corso due prove intermedie scritte oppure un unico esame finale scritto. Il voto dello scritto va integrato con quello dell'orale.

  • Orale tipo A (media maggiore o uguale a 17.5): domanda scritta su tre proposte, se positivo conferma il voto ottenuto come media incrementandolo fino ad un massimo del 10%, se negativo l'esame e' considerato insufficiente e bisogna ripetere anche lo scritto finale.
  • Orale tipo B (media maggiore o uguale a 14.5): prova orale alla lavagna, se positivo può incrementare il voto ottenuto come media fino ad un massimo del 30%, se negativo può comportare un abbassamento del voto fino all'insufficienza e in tal caso bisogna ripetere anche lo scritto finale.
  • Esempio prova orale A (link)

 

Orario ricevimento
Per appuntamento presso il Dipartimento di Matematica e Informatica (lascia un messaggio !)

 

Link

La matematica delle animazioni digitali (video)