CONTRATTI BANCARI E ASSICURATIVI

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2020/2021
Docente
CATERINA PASQUARIELLO
Crediti formativi
6
Percorso
Esperto giuridico immobiliare
Periodo didattico
Primo Semestre
SSD
IUS/05

Obiettivi formativi

Il programma del corso è volto ad illustrare la complessa normativa che regola la contrattualistica del settore bancario e di quello assicurativo, evidenziando, in particolare, la disciplina dei rapporti con la clientela ed i principali contratti tipici ed atipici utilizzati nel relativo specifico settore.

Prerequisiti

Oltre all'esame di Istituzioni di Diritto Privato, è utile aver superato l’ esame di Diritto Commerciale per una migliore comprensione della materia.

Contenuti del corso

Il corso prevede un inquadramento dei soggetti “banca” e “assicurazione”, fornendo un approccio definitorio e descrittivo (nozioni, natura giuridica e peculiarità del settore.
Le fonti della disciplina).
Un primo approfondimento riguarda le peculiarità della contrattualistica bancaria, con particolare riferimento ai principali contratti bancari, parabancari e utilizzati nella prassi degli affari (contratti per la raccolta del risparmio e contratti per l’erogazione del credito e garanzie bancarie).
In ultimo, verranno analizzate le principali fattispecie contrattuali utilizzate nella attività delle assicurazioni, nozioni, caratteristiche e principi.

Metodi didattici

Il corso sarà erogato a distanza (in modalità sincrona), secondo il calendario pubblicato sul sito del Corso di Studio. Le lezioni saranno trasmesse in streaming e saranno registrate per permetterne la visione in un momento successivo.
Le registrazioni saranno rese disponibili sulla piattaforma https://sea-el.unife.it/el-dip/login/index.php.
Il corso è volto a stimolare quanto più possibile il coinvolgimento dello studente nella discussione dei problemi teorici, casi pratici e degli approfondimenti che verranno affrontati durante le lezioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica del profitto avverrà con prova orale. L’esame è rivolto ad accertare la conoscenza della disciplina della contrattualistica bancaria e assicurativa.
E' necessaria, ai fini del superamento dell'esame, la conoscenza di norme del codice civile e di aspetti del Testo Unico bancario (d. lgs. 1° settembre 1993, n. 385), delle Istruzioni di vigilanza per le banche (www.bancaditalia.it) e del Codice delle assicurazioni (d.lgs. 7 settembre 2005, n.209).


Testi di riferimento

-Sui contratti bancari: AA.VV., "L'attività delle banche", a cura di A. Urbani, ed. Cedam, 2020, limitatamente alle parti in programma.
In particolare: Parte I - L'ATTIVITA' BANCARIA IN GENERALE. capp. 1 - 2 - 3 - 4 (pp. 15 - 58) e 6 (pp. 67 - 79). Parte II - LA RACCOLTA DEL RISPARMIO. capp. 8 - 9 (pp. 93 - 120) - Parte III - L'ESERCIZIO DEL CREDITO e GARANZIE BANCARIE. capp. 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 (pp. 143 - 236) - ALTRE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO capp. 19 (pp. 239 - 248) - cap. 24 (pp. 303 - 314) - cap. 26 (pp. 331 - 345) - ALTRI SERVIZI ED ATTIVITA' capp. 36 (pp. 441 - 456). - CENNI PROCESSUALI cap. 52 (pp. 669 - 691).

-Sui contratti di assicurazione: L. FARENGA, "Manuale di diritto delle assicurazioni private", ed Giappichelli, 2019, limitatamente alle parti in programma.
In particolare: Introduzione. Concetti generali (pp. 3 - 23) - Parte Seconda. Il contratto di assicurazione. La disciplina generale: capp. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 (pp. 143 - 206) - I singoli rami: le assicurazioni contro i danni: capp. 10 - 11 - 12 - 14 (pp. 207 - 248) - I singoli rami: l'assicurazione sulla vita ed i prodotti di investimento assicurativo: capp. 17 - 18 (pp. 275 - 292).