Conversione documenti con PDFCreator

Per poter converire un qualsiasi documento in formato PDF è necessario prima di tutto aprire il documento con un programma in grado di visualizzarlo (ad esempio se si tratta di un documento World in formato .doc è sufficiente aprirlo con Microsoft World).

PDFCreator, così come quasi tutti i software di conversione file in formato PDF (qui una lista dei più diffusi), viene considerato dal sistema operativo alla stregua di una "stampante virtuale", per cui, per procedere con la conversione, una volta aperto il documento, è necessario selezionare l'opzione di stampa, esattamente come se lo si dovesse stampare su di una stampante tradizionale:

conv1.jpg 

 

Nella lista delle stampanti disponibili selezionare quella associata a PDFCreator, il cui nome è, se non è stato specificato diversamente in fase di installazione del software, "PDFCreator", quindi premere il tasto "OK"

conv2.jpg

 

Qualora nella lista delle stampanti non fosse possibile trovarne nessuna associata a "PDFCreator", il software potrebbe essere non installato o installato in maniera non corretta, in questo caso è possibile consultare le istruzioni di installazione; per eventuali dubbi in merito è possibile fare riferimento all'Amministratore dei Servizi Informatici della proria struttra.

Se il software è installato correttamente si apre una finestra di dialogo, in cui viene richiesto l'inserimento di parametri opzionali per la conversione del documento in formato .pdf; nella maggior parte dei casi è sufficiente premere il tasto "Salva"

conv3.jpg

 

Si apre quindi una finestra di dialogo in cui viene chiesto all'utente dove salvare il file; una volta selezionata la cartella ed il nome del file (che di default viene impostato uguale a quello del documento di partenza), è sufficiente premere il tasto "Salva"

conv4.jpg

 

Dopo alcuni secondi, necessari al sistema per la conversione dei formati, il file sarà disponibile in formato PDF.