Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

NUMERICAL MODELLING IN ENGINEERING GEOLOGY AND HYDROGEOLOGY

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2022/2023
Docente
MONICA GHIROTTI
Crediti formativi
6
Periodo didattico
Primo Semestre
SSD
GEO/05

Obiettivi formativi

L'obiettivo del corso è quello di fornire i principi di base della modellistica numerica per problemi geologico-tecnici e idrogeologici.
Il corso è diviso in due parti:
1) Modellazione numerica in Engineering Geology (24 ore)
2) Modellazione numerica in Idrogeologia (24h)

Prerequisiti

Sono richieste conoscenze di Geologia Applicata per la parte geotecnica e di Geologia Tecnica per la parte di Meccanica degli ammassi rocciosi. Il corso è consigliato al 2^ anno, dopo aver sostenuto l'esame di Geologia Tecnica.

Contenuti del corso

Introduzione alla modellazione di problemi geologico applicativi. Ripasso dei principi e parametri geotecnici e geomeccanici (4 h).
Analisi numerica per: 1) la determinazione del campo di stress gravitazionale generato in un materiale a comportamento elastico e elastico-plastico; 2) modellazione di uno scavo in sotterraneo in materiale elastico ed elasto-plastico; 3) analisi di stabilità in versanti omogenei; 4) stabilità di stabilità di versanti in roccia (20 ore).

Metodi didattici

Il corso prevede 24 ore di insegnamento suddivise in 8 ore di teoria (frontali) e 16 ore di esercitazione guidata al computer

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in un esercizio al computer di modellazione geotecnica.
Il voto finale deriva dalla media delle 2 prove di Engineering Geology e Idrogeologia.

Testi di riferimento

E.Hoek Practical rock engineering, 2007; freeware al sito https://www.rocscience.com/learning/hoek-s-corner/books