Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

INGEGNERIA DEL SOFTWARE

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2022/2023
Docente
ALBERTO GIANOLI
Crediti formativi
6
Periodo didattico
Primo Semestre
SSD
INF/01

Obiettivi formativi

Scopo del corso è l'introduzione delle problematiche e delle metodologie connesse con la gestione di progetti software di grandi dimensioni. Il corso intende presentare le tecniche generali che possono essere impiegate per affrontare con successo lo sviluppo di software complessi.

Le principali conoscenze acquisite sono relative a:

UML
gestione progetti
basi di design pattern
Le principali abilità acquisite (capacità di applicare le conoscenze acquisite) sono:

capacità di progetto, sviluppo e collaudo di sistemi software

Prerequisiti

E' necessario aver acquisito le conoscenze fornite dal corso "Linguaggi di Programmazione"

Contenuti del corso

Il corso prevede 48 ore di didattica frontale.

introduzione, FAQ sull'ingegneria del software (2 ore)
Processo di sviluppo del software: ciclo vita, modelli di sviluppo (6 ore)
Management (4 ore)
Analisi e specifica dei requisiti (6 ore)
Progettazione architetturale (8 ore)
Validazione e affidabilità (8 ore)
UML (8 ore)
Design patterns (6 ore)

Metodi didattici

Lezioni frontali.
Sono previste circa 6 ore di esercitazione riguardanti UML e complessità ciclomatica.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame è suddiviso in due parti che possono avere luogo in giorni diversi.

=>una prova scritta composta da alcuni esercizi; per superare la prova bisogna acquisire almeno 18 punti su 31. La durata della prova è 1 ora e 30 min. Non è ammesso consultare libri, appunti, computer, smart phone, ... La prova scritta e' principalmente incentrata su UML.

=>una prova orale nella quale, oltre alla capacità di ripetere gli argomenti, verrà messa alla prova la capacità di ragionare; a questa seconda prova si accede solo se si è superata la prova scritta; per superare la prova bisogna acquisire almeno 18 trentesimi
Il voto finale è il voto riportato allo scritto incrementato o diminuito a seconda di come e' andata la prova orale.

Qualora la seconda prova non abbia esito positivo, è possibile ripetere solo questa prova.

Testi di riferimento

Testi di riferimento:
Ian Sommerville, "Ingegneria del software", Addison Wesley
R. Pressmann, "Principi di ingegneria del software", McGraw Hill
Dispense del docente

Testo opzionale (solo per UML)
M. Fowler, "UML Distilled", Addison Wesley