Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Informazioni utili

Inizio delle lezioni aa 21/22

Le lezioni inizieranno Lunedì 28 Febbraio con una lezione introduttiva alle ore 17:00

 

Google Classroom

In questo corso useremo Classroom: Dovete utilizzare il seguente codice per accedere:  jvegvmb

 

Ricevimento studenti

Per il ricevimento studenti, potete prenotare un incontro usando il seguente link: http://calendly.com/giacomo_piva

 

Laboratorio

Potete utilizzare i computer a vostra disposizione con le seguenti indicazioni per l'accesso al database MySQL:

mysql -u root -p

password: studente

 

Web Server e PHP

Se avete difficoltà ad utilizzare il server Web installato, potete lanciare un server web in una dir. usando il comando:

php -S localhost:8080

e visitando poi http://localhost:8080

 

Se volete installare il software sul vostro computer, potete utilizzare le seguenti indicazioni:


Software da installare:

Per svolgere le lezioni di Laboratorio è necessario installare:

1) MySQL (il dbms che useremo)

2) L'interprete del linguaggio PHP (il linguaggio che useremo)

3) Il web server apache (non necessario, ma utile)

4) Il tool MySQL Workbench

Per i punti 1, 2 e 3 è utile avere una linux box, meglio se su macchina virtuale (VirtualBox)

Io vi consiglio di procedere in questo modo:

1) Installate Ubuntu: https://www.ubuntu.com/download/desktop su una macchina virtuale creata ad esempio con VirtualBox: https://www.virtualbox.org/wiki/Downloads

Potete seguire questo video (mostra come installare Ubuntu 18.04 ma non è molto diverso dalla versione 18.10): https://www.youtube.com/watch?v=xPvwoQv-78k

2) Una volta installato il S.O. potete procedere con l'installazione del SW necessario seguendo questo tutorial:

https://howtoubuntu.org/how-to-install-lamp-on-ubuntu

3) Installate MySQL Workbench con il comando: sudo apt-get install mysql-workbench

ATTENZIONE! il nome del pacchetto potrebbe cambiare da versione a versione del S.O. quindi vi lascio alcune dritte:

Se avete già pronta una Ubuntu 18.04 o 18.10 il comando è quello indicato

Se state utilizzando Ubuntu 19.04, per poter installare MySQL Workbench dovete installare i seguenti pacchetti:

  • libssl1.0.0_1.0.2n-1ubuntu6.2_amd64.deb
  • libzip4_1.1.2-1.1_amd64.deb
  • mysql-apt-config_0.8.13-1_all.deb

Procedere poi con il download del pacchetto software dal sito https://dev.mysql.com/downloads/workbench/

E installarlo (facendo doppio click) o da riga di comando

Se avete installato Ubuntu 20.04 eseguite i seguenti comandi:

  • sudo apt-get update
  • sudo apt-get upgrade
  • sudo apt-get install libpython2.7-minimal
  • sudo apt-get install libpython2.7-stdlib
  • sudo apt-get install libpython2.7
  • sudo apt-get install libmysqlclient-dev
  • sudo apt-get install libpcrecpp0v5
  • sudo apt-get install libproj-dev

e seguite questa guida per installare MySQL Workbench:

https://tutorialforlinux.com/2020/02/19/step-by-step-mysql-workbench-ubuntu-20-04-installation-guide/

Se invece avere Ubuntu 20.10 o 21.04 o altre versioni e avete dei problemi allora cercate su internet come installare MySQL Workbench sulla vostra versione di Ubuntu.

Cercando su Google è possibile trovare la guida per Ubuntu 21.04:

https://tutorialforlinux.com/2021/03/30/step-by-step-mysql-workbench-ubuntu-21-04-installation-guide/

(Pro) Se volete accedere al vostro DBMS da un altra macchina (esempio quella su cui sta girando la VM che avete preparato) allora dovete modificare la configurazione di MySQL come indicato in questa guida (partendo dallo step 2):

https://www.cyberciti.biz/tips/how-do-i-enable-remote-access-to-mysql-database-server.html

Infine, utile ma non essenziale è attivare i siti a livello di user directory sul vostro S.O.

Qui trovate una guida su come abilitarli: https://websiteforstudents.com/setup-apache2-userdir-module-on-ubuntu-16-04-lts-servers/

 

Piccolo manuale di SQL:

https://docs.google.com/document/d/1hQi7anSCEwULEkRI7iauW_YpRqudSr1NkupTbFTrbyE/edit?usp=sharing

 

Esame

Le modalità di esame sono descritte nelle slide della lezione introduttiva