Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

PEDIATRIA

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2022/2023
Docente
AGNESE SUPPIEJ
Crediti formativi
9
Periodo didattico
Primo Semestre

Obiettivi formativi

------------------------------------------------------------
Modulo: 007220 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA
------------------------------------------------------------
Il corso integrato di Pediatria prevede i moduli di ‘Pediatria generale e specialistica’, ‘Psicologia dello Sviluppo’ e ‘Pediatria Neurologica’.
Il modulo di PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA si propone di fornire una visione globale della pediatria generale e specialistica. L’obiettivo è di favorire l’acquisizione di conoscenze teoriche, pratiche e strumenti utili per riconoscere le principali e più frequenti patologie pediatriche dall’età neonatale alla adolescenza, oltre ad apprendere le principali strategie di prevenzione e promozione della salute e dello sviluppo nonché di comunicazione chiara ed efficace con il bambino e il suo caregiver in un percorso di umanizzazione delle cure.
Il modulo di PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO si propone di presentare: i modelli più recenti che cercano di descrivere e spiegare lo sviluppo psicologico umano; trasmettere quella conoscenza di base necessaria alla comprensione di un'analisi psicologica dello sviluppo; discutere le questioni relative al metodo di acquisizione delle conoscenze. L’obiettivo è mettere in evidenza l’impatto delle scienze dello sviluppo e delle conoscenze emerse nell’ambito della ricerca psicologica più recente sulle moderne scienze pediatriche.
Il modulo di PEDIATRIA NEUROLOGICA si prefigge l'obiettivo di fornire gli elementi fondamentali per la valutazione dello sviluppo psicomotorio normale e le sue variazioni patologiche, i principali fattori di rischio pre-perinatali e le possibili basi genetiche. Si propone inoltre di promuovere le conoscenze di base su eziopatogenesi, diagnosi e trattamento delle principali patologie neurologiche e psichiatriche dell’età evolutiva.

Sapere:
Lo studente al termine del corso conoscerà gli strumenti per valutare la crescita, lo sviluppo fisico e mentale e la variabilità individuale nell'età evolutiva, anche in riferimento alle differenze di genere. Avrà acquisito le nozioni di base di nutrizione infantile e fisiologia dell’adattamento postnatale e sule principali patologie dell’età neonatale. Conoscerà le principali malattie congenite e acquisite, acute e croniche, peculiari dell’età pediatrica (genetiche, infettive, metaboliche, infiammatorie, allergiche, autoimmunitarie, neoplastiche, neurologiche e psichiatriche). Avrà acquisito le nozioni di base della farmacoterapia pediatrica. Inoltre approfondirà la conoscenza del concetto di stato comportamentale, dei metodi per valutare il dolore nel neonato e nel bambino, così come delle principali scale per una valutazione neuro-comportamentale dello sviluppo.

Saper fare:
Alla fine del corso lo studente saprà:
- Utilizzare gli strumenti per valutare la crescita, lo sviluppo fisico e mentale e la variabilità individuale nell'età evolutiva.
- Come si prescrive una corretta nutrizione infantile,
- Come si valuta l’adattamento postnatale
- Come si riconoscono le principali patologie dell’età neonatale.
- Come valutare l’aderenza allo schema vaccinale
- Come si valuta lo sviluppo psicomotorio e quali sono i campanelli d’allarme di sviluppo patologico quali sono i fattori di rischio
- Come si riconoscono le principali malattie congenite e acquisite, acute e croniche, peculiari dell’età pediatrica,
- Come si eseguono un prelievo ed una rachicentesi nell’età pediatrica
- Come comunicare in maniera appropriata ed efficace le conclusioni diagnostiche e le indicazioni terapeutiche al caregiver e al bambino nelle diverse età.


------------------------------------------------------------
Modulo: 007574 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
------------------------------------------------------------
Il corso integrato di Pediatria prevede i moduli di ‘Pediatria generale e specialistica’, ‘Psicologia dello Sviluppo’ e ‘Pediatria Neurologica’.
Il modulo di PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA si propone di fornire una visione globale della pediatria generale e specialistica. L’obiettivo è di favorire l’acquisizione di conoscenze teoriche, pratiche e strumenti utili per riconoscere le principali e più frequenti patologie pediatriche dall’età neonatale alla adolescenza, oltre ad apprendere le principali strategie di prevenzione e promozione della salute e dello sviluppo nonché di comunicazione chiara ed efficace con il bambino e il suo caregiver in un percorso di umanizzazione delle cure.
Il modulo di PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO si propone di presentare: i modelli più recenti che cercano di descrivere e spiegare lo sviluppo psicologico umano; trasmettere quella conoscenza di base necessaria alla comprensione di un'analisi psicologica dello sviluppo; discutere le questioni relative al metodo di acquisizione delle conoscenze. L’obiettivo è mettere in evidenza l’impatto delle scienze dello sviluppo e delle conoscenze emerse nell’ambito della ricerca psicologica più recente sulle moderne scienze pediatriche.
Il modulo di PEDIATRIA NEUROLOGICA si prefigge l'obiettivo di fornire gli elementi fondamentali per la valutazione dello sviluppo psicomotorio normale e le sue variazioni patologiche, i principali fattori di rischio pre-perinatali e le possibili basi genetiche. Si propone inoltre di promuovere le conoscenze di base su eziopatogenesi, diagnosi e trattamento delle principali patologie neurologiche e psichiatriche dell’età evolutiva.

Sapere:
Lo studente al termine del corso conoscerà gli strumenti per valutare la crescita, lo sviluppo fisico e mentale e la variabilità individuale nell'età evolutiva, anche in riferimento alle differenze di genere. Avrà acquisito le nozioni di base di nutrizione infantile e fisiologia dell’adattamento postnatale e sule principali patologie dell’età neonatale. Conoscerà le principali malattie congenite e acquisite, acute e croniche, peculiari dell’età pediatrica (genetiche, infettive, metaboliche, infiammatorie, allergiche, autoimmunitarie, neoplastiche, neurologiche e psichiatriche). Avrà acquisito le nozioni di base della farmacoterapia pediatrica. Inoltre approfondirà la conoscenza del concetto di stato comportamentale, dei metodi per valutare il dolore nel neonato e nel bambino, così come delle principali scale per una valutazione neuro-comportamentale dello sviluppo.

Saper fare:
Alla fine del corso lo studente saprà:
- Utilizzare gli strumenti per valutare la crescita, lo sviluppo fisico e mentale e la variabilità individuale nell'età evolutiva.
- Come si prescrive una corretta nutrizione infantile,
- Come si valuta l’adattamento postnatale
- Come si riconoscono le principali patologie dell’età neonatale.
- Come valutare l’aderenza allo schema vaccinale
- Come si valuta lo sviluppo psicomotorio e quali sono i campanelli d’allarme di sviluppo patologico quali sono i fattori di rischio
- Come si riconoscono le principali malattie congenite e acquisite, acute e croniche, peculiari dell’età pediatrica,
- Come si eseguono un prelievo ed una rachicentesi nell’età pediatrica
- Come comunicare in maniera appropriata ed efficace le conclusioni diagnostiche e le indicazioni terapeutiche al caregiver e al bambino nelle diverse età.

------------------------------------------------------------
Modulo: 69736 - PEDIATRIA NEUROLOGICA
------------------------------------------------------------
Il corso integrato di Pediatria prevede i moduli di ‘Pediatria generale e specialistica’, ‘Psicologia dello Sviluppo’ e ‘Pediatria Neurologica’.
Il modulo di PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA si propone di fornire una visione globale della pediatria generale e specialistica. L’obiettivo è di favorire l’acquisizione di conoscenze teoriche, pratiche e strumenti utili per riconoscere le principali e più frequenti patologie pediatriche dall’età neonatale alla adolescenza, oltre ad apprendere le principali strategie di prevenzione e promozione della salute e dello sviluppo nonché di comunicazione chiara ed efficace con il bambino e il suo caregiver in un percorso di umanizzazione delle cure.
Il modulo di PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO si propone di presentare: i modelli più recenti che cercano di descrivere e spiegare lo sviluppo psicologico umano; trasmettere quella conoscenza di base necessaria alla comprensione di un'analisi psicologica dello sviluppo; discutere le questioni relative al metodo di acquisizione delle conoscenze. L’obiettivo è mettere in evidenza l’impatto delle scienze dello sviluppo e delle conoscenze emerse nell’ambito della ricerca psicologica più recente sulle moderne scienze pediatriche.
Il modulo di PEDIATRIA NEUROLOGICA si prefigge l'obiettivo di fornire gli elementi fondamentali per la valutazione dello sviluppo psicomotorio normale e le sue variazioni patologiche, i principali fattori di rischio pre-perinatali e le possibili basi genetiche. Si propone inoltre di promuovere le conoscenze di base su eziopatogenesi, diagnosi e trattamento delle principali patologie neurologiche e psichiatriche dell’età evolutiva.

Sapere:
Lo studente al termine del corso conoscerà gli strumenti per valutare la crescita, lo sviluppo fisico e mentale e la variabilità individuale nell'età evolutiva, anche in riferimento alle differenze di genere. Avrà acquisito le nozioni di base di nutrizione infantile e fisiologia dell’adattamento postnatale e sule principali patologie dell’età neonatale. Conoscerà le principali malattie congenite e acquisite, acute e croniche, peculiari dell’età pediatrica (genetiche, infettive, metaboliche, infiammatorie, allergiche, autoimmunitarie, neoplastiche, neurologiche e psichiatriche). Avrà acquisito le nozioni di base della farmacoterapia pediatrica. Inoltre approfondirà la conoscenza del concetto di stato comportamentale, dei metodi per valutare il dolore nel neonato e nel bambino, così come delle principali scale per una valutazione neuro-comportamentale dello sviluppo.

Saper fare:
Alla fine del corso lo studente saprà:
- Utilizzare gli strumenti per valutare la crescita, lo sviluppo fisico e mentale e la variabilità individuale nell'età evolutiva.
- Come si prescrive una corretta nutrizione infantile,
- Come si valuta l’adattamento postnatale
- Come si riconoscono le principali patologie dell’età neonatale.
- Come valutare l’aderenza allo schema vaccinale
- Come si valuta lo sviluppo psicomotorio e quali sono i campanelli d’allarme di sviluppo patologico quali sono i fattori di rischio
- Come si riconoscono le principali malattie congenite e acquisite, acute e croniche, peculiari dell’età pediatrica,
- Come si eseguono un prelievo ed una rachicentesi nell’età pediatrica
- Come comunicare in maniera appropriata ed efficace le conclusioni diagnostiche e le indicazioni terapeutiche al caregiver e al bambino nelle diverse età.

Prerequisiti

------------------------------------------------------------
Modulo: 007220 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA
------------------------------------------------------------
Nozioni di fisica, biostatistica, biochimica, fisiologia e anatomia, microbiologia, genetica, patologia generale, farmacologia.
Nozioni di medicina interna, gastroenterologia, pneumologia, ematologia, neurologia, cardiologia, nefro-urologia, endocrinologia, immuno-allergologia, dermatologia.
Conoscenza dello sviluppo del SNC, dell’anatomia e della fisiologia del SNC. Conoscenza di segni e sintomi delle principali malattie neurologiche.
Superamento degli esami di Chirurgia II e Medicina interna II.


------------------------------------------------------------
Modulo: 007574 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
------------------------------------------------------------
Nozioni di fisica, biostatistica, biochimica, fisiologia e anatomia, microbiologia, genetica, patologia generale, farmacologia.
Nozioni di medicina interna, gastroenterologia, pneumologia, ematologia, neurologia, cardiologia, nefro-urologia, endocrinologia, immuno-allergologia, dermatologia.
Conoscenza dello sviluppo del SNC, dell’anatomia e della fisiologia del SNC. Conoscenza di segni e sintomi delle principali malattie neurologiche.
Superamento degli esami di Chirurgia II e Medicina interna II.


------------------------------------------------------------
Modulo: 69736 - PEDIATRIA NEUROLOGICA
------------------------------------------------------------
Nozioni di fisica, biostatistica, biochimica, fisiologia e anatomia, microbiologia, genetica, patologia generale, farmacologia.
Nozioni di medicina interna, gastroenterologia, pneumologia, ematologia, neurologia, cardiologia, nefro-urologia, endocrinologia, immuno-allergologia, dermatologia.
Conoscenza dello sviluppo del SNC, dell’anatomia e della fisiologia del SNC. Conoscenza di segni e sintomi delle principali malattie neurologiche.
Superamento degli esami di Chirurgia II e Medicina interna II.

Contenuti del corso

------------------------------------------------------------
Modulo: 007220 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA
------------------------------------------------------------
PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA
Cura e prevenzione: screening e vaccinazioni
Natalità e mortalità
Il maltrattamento
Il neonato sano. Classificazione in funzione dell’età gestazionale, SGA, LGA, post-termine. Circolazione fetale ed adattamento alla vita extrauterina. L’indice di APGAR. Le profilassi neonatali.
Il neonato prematuro e principali patologie associate: Distress respiratorio, enterocolite necrotizzante, retinopatia del prematuro, lesioni cerebrali del nato pretermine.
Il neonato patologico: infezioni neonatali, patologia respiratoria del neonato, ittero neonatale fisiologico e patologico, inalazione di meconio, asfissia perinatale, emorragie da deficit di vitamina K del neonato. Principali cardiopatie congenite.
L’alimentazione del neonato a termine e pretermine. Il latte materno e formulato, latti speciali. Il divezzamento. Le integrazioni vitaminiche nella prima infanzia. Nutrizione parenterale (cenni
La fibrosi cistica.
Infettivologia: infezioni delle alte vie: otite media, faringotonsillite, laringite. Infezioni delle basse vie respiratorie: bronchiolite, polmonite. Infezione delle vie urinarie. Gastroenterite acuta e disidratazione. Sepsi. Le malattie esantematiche dell’infanzia. Meningite, encefalite. La tubercolosi. La febbre e la sua gestione.
Le principali neoplasie
Malattie del sangue: le anemie congenite e acquisite; le piastrinopenie
Immunologia: approccio al bambino con infezioni ricorrenti; le principali immunodeficienze
Allergologia: asma, allergie alimentari, anafilassi, dermatite atopica
Malattie reumatiche: artrite idiopatica giovanile, malattia reumatica. Le vasculiti: porpora di HS e malattia di Kawasaki.
Gastroenterologia: Malattia celiaca. Cenni di malattia infiammatoria cronica intestinale. Le epatiti. La colestasi. Malattia da reflusso gastro-esofageo. Stipsi. Diarrea.
Nefrologia: sindrome nefrosica e sindrome nefritica.
Endocrinologia: valutazione auxologica. La bassa statura, la pubertà precoce e ritardata.
Patologie chirurgiche: addome acuto. Scroto acuto. Appendicite acuta. Traumi chiusi dell’addome
La rete italiana per le malattie rare; la comunicazione della diagnosi.
S. di Down, S. di Turner e S. di Klinefelter.
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
Definizione e caratteristiche della disciplina, affinità e cross-fertilizzazione con la nascente Pediatria del Comportamento e dello Sviluppo (Developmental and Behavioral Pediatrics).
Metodi osservativi e sperimentali per lo studio del cambiamento (metodi longitudinali e trasversali), modalità di valutazione e condivisione dell’attività di ricerca.
Analisi delle capacità e delle competenze perinatali (cognitive, espressive, interattive, etc.), presentazione della NBAS di Brazelton, e di altre scale per la valutazione neuro comportamentale del neonato a termine e pretermine e del lattante.
Esemplificazione dello studio sistematico e sperimentale di alcune traiettorie evolutive tipiche e atipiche. Analisi della traiettoria evolutiva di alcune configurazioni espressivo-comunicative fondamentali nel corso del primo sviluppo e discussione delle possibili implicazioni cliniche: pianto, espressione facciale di distress (valutazione del dolore, conseguenze interattive, origini delle emozioni negative); il sorriso (importanza dell’emergere del sorriso sociale, conseguenze interattive, origini delle emozioni positive).
PEDIATRIA NEUROLOGICA
Anamnesi ed esame obiettivo neurologico e neuropsichiatrico. Sviluppo Psicomotorio normale e patologico. Sviluppo cognitivo e psichico: basi teoriche e principali autori. Ritardo Psicomotorio: ritardo e disordini non evolutivi del neuro sviluppo.
Encefalopatie fisse e progressive: quadri clinici, algoritmi diagnostici e implicazioni prognostiche.
Paralisi cerebrali infantili, disturbo della coordinazione motoria e disabilità intellettiva
In urgenza: convulsioni febbrili, cefalee secondarie tumori e ipertensione endocranica, stroke.
Lattante ipotonico. Epilessie
Psichiatria infantile: Autismo, ADHD.


------------------------------------------------------------
Modulo: 007574 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
------------------------------------------------------------
PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA
Cura e prevenzione: screening e vaccinazioni
Natalità e mortalità
Il maltrattamento
Il neonato sano. Classificazione in funzione dell’età gestazionale, SGA, LGA, post-termine. Circolazione fetale ed adattamento alla vita extrauterina. L’indice di APGAR. Le profilassi neonatali.
Il neonato prematuro e principali patologie associate: Distress respiratorio, enterocolite necrotizzante, retinopatia del prematuro, lesioni cerebrali del nato pretermine.
Il neonato patologico: infezioni neonatali, patologia respiratoria del neonato, ittero neonatale fisiologico e patologico, inalazione di meconio, asfissia perinatale, emorragie da deficit di vitamina K del neonato. Principali cardiopatie congenite.
L’alimentazione del neonato a termine e pretermine. Il latte materno e formulato, latti speciali. Il divezzamento. Le integrazioni vitaminiche nella prima infanzia. Nutrizione parenterale (cenni
La fibrosi cistica.
Infettivologia: infezioni delle alte vie: otite media, faringotonsillite, laringite. Infezioni delle basse vie respiratorie: bronchiolite, polmonite. Infezione delle vie urinarie. Gastroenterite acuta e disidratazione. Sepsi. Le malattie esantematiche dell’infanzia. Meningite, encefalite. La tubercolosi. La febbre e la sua gestione.
Le principali neoplasie
Malattie del sangue: le anemie congenite e acquisite; le piastrinopenie
Immunologia: approccio al bambino con infezioni ricorrenti; le principali immunodeficienze
Allergologia: asma, allergie alimentari, anafilassi, dermatite atopica
Malattie reumatiche: artrite idiopatica giovanile, malattia reumatica. Le vasculiti: porpora di HS e malattia di Kawasaki.
Gastroenterologia: Malattia celiaca. Cenni di malattia infiammatoria cronica intestinale. Le epatiti. La colestasi. Malattia da reflusso gastro-esofageo. Stipsi. Diarrea.
Nefrologia: sindrome nefrosica e sindrome nefritica.
Endocrinologia: valutazione auxologica. La bassa statura, la pubertà precoce e ritardata.
Patologie chirurgiche: addome acuto. Scroto acuto. Appendicite acuta. Traumi chiusi dell’addome
La rete italiana per le malattie rare; la comunicazione della diagnosi.
S. di Down, S. di Turner e S. di Klinefelter.
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
Definizione e caratteristiche della disciplina, affinità e cross-fertilizzazione con la nascente Pediatria del Comportamento e dello Sviluppo (Developmental and Behavioral Pediatrics).
Metodi osservativi e sperimentali per lo studio del cambiamento (metodi longitudinali e trasversali), modalità di valutazione e condivisione dell’attività di ricerca.
Analisi delle capacità e delle competenze perinatali (cognitive, espressive, interattive, etc.), presentazione della NBAS di Brazelton, e di altre scale per la valutazione neuro comportamentale del neonato a termine e pretermine e del lattante.
Esemplificazione dello studio sistematico e sperimentale di alcune traiettorie evolutive tipiche e atipiche. Analisi della traiettoria evolutiva di alcune configurazioni espressivo-comunicative fondamentali nel corso del primo sviluppo e discussione delle possibili implicazioni cliniche: pianto, espressione facciale di distress (valutazione del dolore, conseguenze interattive, origini delle emozioni negative); il sorriso (importanza dell’emergere del sorriso sociale, conseguenze interattive, origini delle emozioni positive).
PEDIATRIA NEUROLOGICA
Anamnesi ed esame obiettivo neurologico e neuropsichiatrico. Sviluppo Psicomotorio normale e patologico. Sviluppo cognitivo e psichico: basi teoriche e principali autori. Ritardo Psicomotorio: ritardo e disordini non evolutivi del neuro sviluppo.
Encefalopatie fisse e progressive: quadri clinici, algoritmi diagnostici e implicazioni prognostiche.
Paralisi cerebrali infantili, disturbo della coordinazione motoria e disabilità intellettiva
In urgenza: convulsioni febbrili, cefalee secondarie tumori e ipertensione endocranica, stroke.
Lattante ipotonico. Epilessie
Psichiatria infantile: Autismo, ADHD.


------------------------------------------------------------
Modulo: 69736 - PEDIATRIA NEUROLOGICA
------------------------------------------------------------
PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA
Cura e prevenzione: screening e vaccinazioni
Natalità e mortalità
Il maltrattamento
Il neonato sano. Classificazione in funzione dell’età gestazionale, SGA, LGA, post-termine. Circolazione fetale ed adattamento alla vita extrauterina. L’indice di APGAR. Le profilassi neonatali.
Il neonato prematuro e principali patologie associate: Distress respiratorio, enterocolite necrotizzante, retinopatia del prematuro, lesioni cerebrali del nato pretermine.
Il neonato patologico: infezioni neonatali, patologia respiratoria del neonato, ittero neonatale fisiologico e patologico, inalazione di meconio, asfissia perinatale, emorragie da deficit di vitamina K del neonato. Principali cardiopatie congenite.
L’alimentazione del neonato a termine e pretermine. Il latte materno e formulato, latti speciali. Il divezzamento. Le integrazioni vitaminiche nella prima infanzia. Nutrizione parenterale (cenni
La fibrosi cistica.
Infettivologia: infezioni delle alte vie: otite media, faringotonsillite, laringite. Infezioni delle basse vie respiratorie: bronchiolite, polmonite. Infezione delle vie urinarie. Gastroenterite acuta e disidratazione. Sepsi. Le malattie esantematiche dell’infanzia. Meningite, encefalite. La tubercolosi. La febbre e la sua gestione.
Le principali neoplasie
Malattie del sangue: le anemie congenite e acquisite; le piastrinopenie
Immunologia: approccio al bambino con infezioni ricorrenti; le principali immunodeficienze
Allergologia: asma, allergie alimentari, anafilassi, dermatite atopica
Malattie reumatiche: artrite idiopatica giovanile, malattia reumatica. Le vasculiti: porpora di HS e malattia di Kawasaki.
Gastroenterologia: Malattia celiaca. Cenni di malattia infiammatoria cronica intestinale. Le epatiti. La colestasi. Malattia da reflusso gastro-esofageo. Stipsi. Diarrea.
Nefrologia: sindrome nefrosica e sindrome nefritica.
Endocrinologia: valutazione auxologica. La bassa statura, la pubertà precoce e ritardata.
Patologie chirurgiche: addome acuto. Scroto acuto. Appendicite acuta. Traumi chiusi dell’addome
La rete italiana per le malattie rare; la comunicazione della diagnosi.
S. di Down, S. di Turner e S. di Klinefelter.
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
Definizione e caratteristiche della disciplina, affinità e cross-fertilizzazione con la nascente Pediatria del Comportamento e dello Sviluppo (Developmental and Behavioral Pediatrics).
Metodi osservativi e sperimentali per lo studio del cambiamento (metodi longitudinali e trasversali), modalità di valutazione e condivisione dell’attività di ricerca.
Analisi delle capacità e delle competenze perinatali (cognitive, espressive, interattive, etc.), presentazione della NBAS di Brazelton, e di altre scale per la valutazione neuro comportamentale del neonato a termine e pretermine e del lattante.
Esemplificazione dello studio sistematico e sperimentale di alcune traiettorie evolutive tipiche e atipiche. Analisi della traiettoria evolutiva di alcune configurazioni espressivo-comunicative fondamentali nel corso del primo sviluppo e discussione delle possibili implicazioni cliniche: pianto, espressione facciale di distress (valutazione del dolore, conseguenze interattive, origini delle emozioni negative); il sorriso (importanza dell’emergere del sorriso sociale, conseguenze interattive, origini delle emozioni positive).
PEDIATRIA NEUROLOGICA
Anamnesi ed esame obiettivo neurologico e neuropsichiatrico. Sviluppo Psicomotorio normale e patologico. Sviluppo cognitivo e psichico: basi teoriche e principali autori. Ritardo Psicomotorio: ritardo e disordini non evolutivi del neuro sviluppo.
Encefalopatie fisse e progressive: quadri clinici, algoritmi diagnostici e implicazioni prognostiche.
Paralisi cerebrali infantili, disturbo della coordinazione motoria e disabilità intellettiva
In urgenza: convulsioni febbrili, cefalee secondarie tumori e ipertensione endocranica, stroke.
Lattante ipotonico. Epilessie
Psichiatria infantile: Autismo, ADHD.

Metodi didattici

------------------------------------------------------------
Modulo: 007220 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA
------------------------------------------------------------
Il corso integrato di Pediatria I prevede i moduli di ‘Pediatria generale e specialistica’, ‘Psicologia dello Sviluppo’ e ‘Pediatria Neurologica’.
I tre moduli prevedono lezioni frontali e didattica assistita on line.
Le ore di didattica assistita on line su piattaforma Moodle certificativa comprenderanno lo studio di materiale didattico relativo agli argomenti del programma non trattati a lezione, l’approfondimento di alcuni argomenti trattati a lezione, attraverso presentazione di casi clinici con metodo problem solving ed eventuali argomenti legati alla ricerca più recente.
Su richiesta del singolo studente vi è la possibilità di partecipare all’attività assistenziale per un totale di 25 ore presso il Reparto di Pediatria, Neonatologia, Ambulatorio di Accettazione Pediatrica d’Urgenza, attività ambulatoriali specialistiche (gastroenterologia/epatologia; nefrologia, reumatologia, infettivologia, onco-ematologia, endocrinologia/diabetologia) previa calendarizzazione.



------------------------------------------------------------
Modulo: 007574 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
------------------------------------------------------------
Il corso integrato di Pediatria I prevede i moduli di ‘Pediatria generale e specialistica’, ‘Psicologia dello Sviluppo’ e ‘Pediatria Neurologica’.
I tre moduli prevedono lezioni frontali e didattica assistita on line.
Le ore di didattica assistita on line su piattaforma Moodle certificativa comprenderanno lo studio di materiale didattico relativo agli argomenti del programma non trattati a lezione, l’approfondimento di alcuni argomenti trattati a lezione, attraverso presentazione di casi clinici con metodo problem solving ed eventuali argomenti legati alla ricerca più recente.
Su richiesta del singolo studente vi è la possibilità di partecipare all’attività assistenziale per un totale di 25 ore presso il Reparto di Pediatria, Neonatologia, Ambulatorio di Accettazione Pediatrica d’Urgenza, attività ambulatoriali specialistiche (gastroenterologia/epatologia; nefrologia, reumatologia, infettivologia, onco-ematologia, endocrinologia/diabetologia) previa calendarizzazione.



------------------------------------------------------------
Modulo: 69736 - PEDIATRIA NEUROLOGICA
------------------------------------------------------------
Il corso integrato di Pediatria I prevede i moduli di ‘Pediatria generale e specialistica’, ‘Psicologia dello Sviluppo’ e ‘Pediatria Neurologica’.
I tre moduli prevedono lezioni frontali e didattica assistita on line.
Le ore di didattica assistita on line su piattaforma Moodle certificativa comprenderanno lo studio di materiale didattico relativo agli argomenti del programma non trattati a lezione, l’approfondimento di alcuni argomenti trattati a lezione, attraverso presentazione di casi clinici con metodo problem solving ed eventuali argomenti legati alla ricerca più recente.
Su richiesta del singolo studente vi è la possibilità di partecipare all’attività assistenziale per un totale di 25 ore presso il Reparto di Pediatria, Neonatologia, Ambulatorio di Accettazione Pediatrica d’Urgenza, attività ambulatoriali specialistiche (gastroenterologia/epatologia; nefrologia, reumatologia, infettivologia, onco-ematologia, endocrinologia/diabetologia) previa calendarizzazione.


Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento sarà effettuata mediante esame scritto in presenza unico per i tre moduli. L’esame scritto avrà una durata di 60 minuti senza l'utilizzo di appunti o libri o supporti multimediali propri, in presenza di docenti. Le domande saranno formulate con quesiti a risposta multipla (5 opzioni per ogni domanda) e relativi a tutti gli obiettivi formativi come sopra definiti e riguarderanno i tre moduli. Non sarà prevista alcuna penalizzazione per risposte non corrette o non date.
Il numero di quiz per ciascun modulo sarà parametrato per il numero di CFU.
L’esame consisterà di 64 domande (43 domande per Pediatria generale e specialistica, 7 domande per Pediatria neurologica, 14 domande per Psicologia dello sviluppo). Per superare l’esame sarà necessario acquisire un punteggio minimo di 18 su 30 corrispondente al superamento di 38 domande su 64. Il voto massimo, pari a 30 e lode, sarà conseguito da chi, risponderà correttamente a tutte le 64 domande.
Se la situazione pandemica non dovesse permettere gli esami in presenza, l'esame sarà orale a distanza congiunto per il modulo di ‘Pediatria generale e specialistica’ e ‘Pediatria neurologica’ mentre rimarrà scritto per quello di ‘Psicologia dello sviluppo’. Il voto finale in tal caso corrisponderà alla media ponderata dei 3 moduli.

Testi di riferimento

------------------------------------------------------------
Modulo: 007220 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA
------------------------------------------------------------
PEDIATRIA
Nelson Textbook of Pediatrics, 21st Ed, Saunders 2019
Bona-Miniero, Pediatria Pratica, Ed Minerva Medica 2013
F. Zappulla, Pediatria Generale e Specialistica, Ed. Esculapio, ediz.2015
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
Sheridan, M. D., Dalla nascita ai cinque anni: le tappe fondamentali dello sviluppo, Raffaello Cortina Editore (2009)
PEDIATRIA NEUROLOGICA
Weiner & Levitt's Pediatric Neurology Edition: 4th Ed. Publication Year: 2003 Authors/Editor: Cohen, Michael E.; Duffner, Patricia K. Publisher: Lippincott Williams & Wilkins (LWW) ISBN: 978-0-78-172931-4
Mini DSM-5 American Psychiatric Association Cortina Raffaello Editore 2014


------------------------------------------------------------
Modulo: 007574 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
------------------------------------------------------------
PEDIATRIA
Nelson Textbook of Pediatrics, 21st Ed, Saunders 2019
Bona-Miniero, Pediatria Pratica, Ed Minerva Medica 2013
F. Zappulla, Pediatria Generale e Specialistica, Ed. Esculapio, ediz.2015
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
Sheridan, M. D., Dalla nascita ai cinque anni: le tappe fondamentali dello sviluppo, Raffaello Cortina Editore (2009)
PEDIATRIA NEUROLOGICA
Weiner & Levitt's Pediatric Neurology Edition: 4th Ed. Publication Year: 2003 Authors/Editor: Cohen, Michael E.; Duffner, Patricia K. Publisher: Lippincott Williams & Wilkins (LWW) ISBN: 978-0-78-172931-4
Mini DSM-5 American Psychiatric Association Cortina Raffaello Editore 2014


------------------------------------------------------------
Modulo: 69736 - PEDIATRIA NEUROLOGICA
------------------------------------------------------------
PEDIATRIA
Nelson Textbook of Pediatrics, 21st Ed, Saunders 2019
Bona-Miniero, Pediatria Pratica, Ed Minerva Medica 2013
F. Zappulla, Pediatria Generale e Specialistica, Ed. Esculapio, ediz.2015
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO
Sheridan, M. D., Dalla nascita ai cinque anni: le tappe fondamentali dello sviluppo, Raffaello Cortina Editore (2009)
PEDIATRIA NEUROLOGICA
Weiner & Levitt's Pediatric Neurology Edition: 4th Ed. Publication Year: 2003 Authors/Editor: Cohen, Michael E.; Duffner, Patricia K. Publisher: Lippincott Williams & Wilkins (LWW) ISBN: 978-0-78-172931-4
Mini DSM-5 American Psychiatric Association Cortina Raffaello Editore 2014