STRATEGIA E AUDITING AZIENDALE

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2015/2016
Docente
GIUSEPPE MARZO
Crediti formativi
7
Percorso
Management e professioni
Periodo didattico
Secondo Semestre
SSD
SECS-P/07

Obiettivi formativi


Il corso si pone l'obiettivo di esplorare, approfondire e trasmettere i concetti, i metodi e gli strumenti per progettare e attuare le principali decisioni connesse alla gestione strategica del valore dell'impresa, e in particolare alla valutazione degli investimenti e del capitale economico dell'impresa, alle politiche di finanziamento e alla gestione del rischio operativo e finanziario.
In tale ambito saranno altresì approfondite le relazioni tra le decisioni appena evidenziate, la strategia e i sistemi direzionali aziendali.

Alla fine del corso lo studente sarà in grado: - di analizzare e valutare i progetti di investimento; - di comprendere le relazioni tra rischio e rendimento; di analizzare i rischi connessi ai progetti di investimento; di riconoscere il valore derivante dalla flessibilità deciionale (opzioni reali)

Prerequisiti

Concetti di base di matematica, ragioneria e statistica.

Contenuti del corso

Parte 1. Introduzione a valore e rischio dei progetti di investimento(9 h).
Valore, rischio e strategia dell'impresa.
La valutazione dei progetti di investimento: analisi, valutazione, gestione, controllo

Parte 2. Metodologie di valutazione dei progetti di investimento (18 h)
Le metodologie basate sui flussi di cassa attualizzati
Le alter metodologie
Il costo medio ponderato del capitale


Part 3. Gestire il rischio, il valore e la flezzibilità dei progetti di investimento(21 h)
Risk management
Il rischio di Business
Il rischio Finanziario
La simulazione del rating
Real Options Analysis and Valuation: teoria e casi

Analizzare e gestire il rischio di progetto: Analisi di sensitività e simulazione Monte Carlo
Opzioni reali, strategia, organizzazione and sistemi di controllo manageriali

Part 5. Politiche finanziarie(9 h)
Teorie sulle scelte di finanziamento
Scelte di finanziamento e teorie dell'impresa

Metodi didattici

Lezioni teoriche e studio di casi aziendali

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto.
Non sono previste prove parziali.
Le regole per il sostenimento dell'esame e per la determinazione della valutazione sono disponibili al seguente indirizzo: http://www.unife.it/economia/economia/insegnamenti/economia-aziendale-a-k/esame

Testi di riferimento

1) R. Brealey, S. Myers, F. Allen, S. Sandri, Principi di Finanza Aziendale, McGrawHill, 2011, (capp. 7, 8, 9, 10, 11, 12)
2) G. Marzo, Management, Valutazioni, Incertezza. Un’analisi critica della teoria delle opzioni reali, CEDAM, 2005
3) G. Marzo e E. Scarpino, Sei suggerimenti per migliorare la valutazione dei progetti di investimento, ANDAF MAGAZINE 1/2013 (disponibile sul minisito dell’insegnamento)
4) G. Marzo, Investment Project Valuation from the Entity-Firm Perspective, http://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=1710549
5) G. Marzo, Teorie aziendali e politiche finanziarie, Franco Angeli, 2012
6) Y. Biondi and G. Marzo, Decision Making Using Behavioral Finance for Capital Budgeting Valuation, in H. K. Baker and P. English (Eds.), Capital Budgeting Valuation: Financial Analysis for Today’s Investment Projects, John Wiley & Sons, Inc, 2011 (scaricabile da: http://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=1700154)
7) Materiale disponibile sul sito dell'insegnamento