POLITICHE ECONOMICHE DELL'UNIONE EUROPEA E PROGETTAZIONE

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2021/2022
Docente
SANDRINE LABORY
Crediti formativi
7
Percorso
Politiche e performance pubbliche
Periodo didattico
Secondo Semestre
SSD
SECS-P/06

Obiettivi formativi

L'obiettivo del corso è fornire gli strumenti per capire come e perché le politiche economiche sono decise e implementate nel sistema europeo multilivello. In particolare, il corso concentra l’attenzione sulle politiche economiche che hanno un impatto sulle imprese e i settori produttivi, di modo che gli studenti possano sviluppare conoscenze e competenze sul contesto competitivo europeo e le opportunità offerte dalle politiche europee, che potranno usare e sfruttare in occupazioni post-laurea, nelle imprese stesse o nelle amministrazioni pubbliche o organizzazioni internazionali ed europee.

Prerequisiti

Corsi di economia del livello Laurea triennale.

Contenuti del corso

1. Breve storia dell’Unione europea; dall’unione doganale all’Unione monetaria; percorso dell’UME; crisi economica e bilancio europeo; Brexit; Covid e Pnrr (14 ore di lezioni frontali e seminari)
2. Le politiche industriali dell’UE: definizione e storia; il mercato unico; la politica di tutela della concorrenza; Politica tecnologica, PMI, ambiente (14 ore di lezioni frontali e seminari)
3. Politiche regionali dell’Unione (politiche di coesione); politiche di sviluppo regionali e progettazione europea (14 ore di lezioni frontali e seminari)
4. Le grandi sfide societali e le politiche europee: pandemia Covid; Industria 4.0; l’economia delle piattaforme digitali; la transizione ecologica (14 ore di lezioni frontali e seminari).
Nota: per seminari si intende presentazioni da parte di esperti, anche esercitazioni, discussioni in classe e presentazioni da parte degli studenti.

Metodi didattici

Lezioni aperte alla discussione; lavoro di gruppo e possibilmente presentazioni orali.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La conoscenza delle questioni presentate e discusse durante il corso sarà valutata, insieme alla capacità critica e comunicativa, con esame scritto (50%) e presentazioni orali (50% della valutazione).
In caso di didattica a distanza l’esame sarà orale.

Testi di riferimento

La bibliografia sarà comunicata all’inizio del corso; comunque saranno forniti appunti di tutte le lezioni.