ORGANIZATIONAL BEHAVIOR AND HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2017/2018
Docente
GIOVANNI MASINO
Crediti formativi
8
Percorso
Small and medium enterprises(SMEs) in international markets
Periodo didattico
Secondo Semestre
SSD
SECS-P/10

Obiettivi formativi

L'obiettivo del corso è quello di trasmettere agli studenti i principali concetti e strumenti necessari alla comprensione del comportamento umano nei contesti organizzativi, con particolare riferimento ai processi decisionali manageriali e ad alcuni aspetti relativi alle politiche di gestione delle risorse umane.
Al termine del corso lo studente sarà in grado di analizzare criticamente il modo in cui le scelte organizzative influenzano il comportamento dei manager e dei lavoratori nei contesti di lavoro.

Prerequisiti

Possedere conoscenze di base relative all’organizzazione aziendale è un prerequisito che facilita notevolmente l'apprendimento.

Contenuti del corso

Prima parte (circa 4 ore):
- Introduzione al concetto di razionalità limitata

Seconda parte (circa 12 ore)
- I processi decisionali
- Il rapporto tra scelte e preferenze
- Le euristiche e le distorsioni cognitive

Terza parte (circa 12 ore)
- Le teorie classiche della motivazione
- La motivazione intrinseca e il goal setting
- Il rapporto tra motivazioni, incentivi e comportamento

Quarta parte (circa 12 ore)
- La creatività come fenomeno individuale
- La creatività nei gruppi
- La creatività nelle organizzazioni

Quinta parte (circa 12 ore)
- L’influenza sociale
- I processi decisionali di gruppo
- Le patologie nei processi di gruppo
- La leadership nei gruppo

Sesta parte (circa 12 ore)
- Esercizi di gruppo con presentazioni e discussione in aula

Metodi didattici

Nella prima sezione del corso vengono svolte lezioni frontali. L’ultima parte del corso consiste in esercizi collettivi in cui gli studenti, divisi in gruppi, presentano un loro lavoro in cui sviluppano un tema specifico trattato a lezione.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame è verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
Per i frequentanti, l’esame consiste nei lavori di gruppo presentati nella parte finale del corso, integrati da un esame orale opzionale.
Per i non frequentanti, l’esame consiste in una prova scritta con tre domande a risposta aperta.
In entrambi i casi, tutte le prove riguardano gli argomenti teorici ed applicativi trattati nel corso. Per superare l’esame è necessario acquisire un punteggio minimo di 18 su 30

Testi di riferimento

Tutti i testi necessari per la preperazione dell’esame saranno disponibili online