METODI QUANTITATIVI PER L'ECONOMIA

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2017/2018
Docente
ROBERTO GHISELLI RICCI
Crediti formativi
8
Percorso
Professioni e amministrazione d’impresa
Periodo didattico
Primo Semestre
SSD
SECS-S/06

Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso è lo studio della teoria del calcolo differenziale in spazi euclidei per poter risolvere problemi di ottimo in campo economico.
Particolare attenzione sarà data a varie applicazioni.

Al termine del corso, lo studente è in grado di:
-ottimizzare funzioni a più variabili
-analizzare e risolvere contesti reali attraverso diversi modelli quali Programmazione Lineare o Data Envelopment Analysis.

Prerequisiti

Sono richiesti:
-conoscenza del calcolo differenziale per funzioni ad una variabile
-elementi di algebra lineare.

Contenuti del corso

Parte prima (8 ore)
Matrici, determinanti, classificazione di matrici simmetriche.

Parte seconda (22 ore):
Spazi euclidei. Ottimizzazione libera di funzioni a più variabili.

Parte terza (24 ore):
Ottimizzazione vincolata di funzioni a più variabili.

Parte quarta (10 ore):
Programmazione Lineare e cenni alla Data Envelopment Analysis.

Metodi didattici

Lezioni teoriche ed esercitazioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto.

La prova scritta consiste di due o più problemi con domande aperte che mirano alla verifica di tutti i contenuti del corso.

Il voto finale della prova è dato dalla somma dei punti assegnati ai singoli quesiti.
Il superamento di tale esame avviene con punteggio minimo di 18.


Testi di riferimento

Libro di testo per la prima parte del corso:
Castagnoli, Cigola, Peccati:
"Matematica in Azienda 2 - Complementi di Analisi", (terza edizione)
Editore Egea (2010).

Materiale aggiuntivo è disponibile nella pagina di insegnamento:
http://www.unife.it/economia/lm.economia/insegnamenti/metodi-quantitativi-perleconomia