ECONOMIA E POLITICHE PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2018/2019
Docente
MARCO RODOLFO DI TOMMASO
Crediti formativi
9
Percorso
Management e politiche pubbliche
Periodo didattico
Primo Semestre
SSD
SECS-P/06

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è fornire agli studenti un quadro di sintesi sulle principali teorie dello sviluppo economico, dedicando particolare attenzione alle strategie di sviluppo industriale e alle politiche per favorire il cambiamento strutturale in contesti in via di sviluppo ed emergenti.

In questo quadro, il corso permette l’acquisizione delle seguenti conoscenze generali:
- concetti di teoria dello sviluppo economico;
- analisi delle principali strategie di sviluppo industriale in un’ottica storica e comparata;
- analisi del dibattito sul ruolo dei mercati e dei governi nelle dinamiche di sviluppo industriale.
- analisi delle esperienze di sviluppo industriale dei first comers e dei late comers;
- ruolo delle istituzioni internazionali nelle dinamiche di sviluppo industriale;

Il corso si propone poi di favorire l’acquisizione delle seguenti abilità, ossia capacità di applicare le conoscenze acquisite:
- valutare con spirito critico, in un ottica storica e comparata le esperienze di crescita e sviluppo dei paesi a consolidata industrializzazione e dei paesi emergenti;
- valutare con spirito critico specifici casi studio attraverso l’analisi della letteratura qualitativa e quantitativa rilevante.

Prerequisiti

Nessuno.

Contenuti del corso

Il corso prevede 72 ore di didattica integrata e sono previste tre tipologie di attività:
(a) lezioni frontali, (b) laboratori con gli studenti e (c) seminari a tema.

(a) Lezioni frontali, argomenti (30 ore)
Concetti introduttivi di base: Sviluppo economico e sviluppo umano – Industrializzazione – Politiche per lo sviluppo industriale – Crescita, povertà e disuguaglianze.

Il ruolo dello stato nello sviluppo industriale: Fallimenti del mercato - Misurazione degli obiettivi e valutazione ex ante ed ex post – Fallimenti del governo e possibili rimedi – Politiche orizzontali e politiche selettive.

Strategie di sviluppo industriale : Sostituzione delle importazioni – Promozione delle esportazioni – Zone economiche speciali – Liberalizzazioni e protezionismo

Late comers and first comers : Europa e Stati Uniti – Le economie asiatiche – L’America Latina

(b) Laboratori (30 ore)
Studio, presentazione e discussione in gruppi di lavoro in classe di un numero selezionato di articoli scientifici che verranno distribuiti a lezione. Supporto all’elaborazione di un saggio finale e alla relativa presentazione/discussione in classe.

c) Seminari (12 ore)

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni frontali d’inquadramento teorico, laboratori interattivi in classe di presentazione e discussione di gruppo

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il superamento dell'esame è prova di aver acquisito le conoscenze e le abilità specificate negli obiettivi formativi dell'insegnamento. In particolare, le domande sono volte a valutare il livello di conoscenza acquisita e la capacità di identificare con adeguato livello di approfondimento le tematiche legate all'economia e alle politihe per lo sviluppo industriale.

PER I FREQUENTANTI la valutazione risponde ai seguenti criteri:
- 50% esame scritto al termine del corso;
- 50% presentazione e discussione durante i laboratori


PER I NON FREQUENTANTI l’apprendimento viene valutato direttamente sulla base di un esame scritto finale.

Le date degli appelli d’esame sono disponibili all’indirizzo: https://studiare.unife.it

Iscrizione all’esame
L’iscrizione all’esame deve essere effettuata entro i termini fissati tramite il sito https:// studiare.unife.it. Non saranno accettate iscrizioni successive alla chiusura delle liste online.

Testi di riferimento

FREQUENTANTI:
utilizzano il materiale fornito dal docente a lezione: articoli scientifici e capitoli di libro.

NON FREQUENTANTI:
studiano il seguente manuale (intero) e si presentano il giorno degli appelli ufficiali.
- Boggio L., Seravalli G. (2015), Lo sviluppo economico. I fatti, le teorie, le politiche, Bologna, Il Mulino, Seconda Edizione.