Modalità di accesso e prerequisiti

  • Denominazione e classe: Classe di laurea LM-54 [Lauree in Scienze chimiche]
  • Titolo e requisiti richiesti per l'accesso:

1)  i laureati della classe L-27 Chimica o della L21 (ex D.M. 509/99), o titolo estero o italiano equipollente che abbiano conoscenza della lingua inglese di livello B1. Nell’eventualità di mancata certificazione, tale conoscenza andrà accertata da parte del Centro Linguistico di Ateneo.

Oppure:

2)  i laureati in possesso di una Laurea Triennale che abbiano acquisito almeno 72 CFU in discipline scientifiche di base (CHIM/01-12, MAT/01-09 E FIS/01-07), di cui almeno 18 CFU in MAT/01-09 E FIS/01-07 e con conoscenza della lingua inglese di livello B1. Nell’eventualità di mancata certificazione, tale conoscenza andrà accertata da parte del Centro Linguistico di Ateneo.

L’ammissione al corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche è subordinata all’accertamento dell’adeguata preparazione personale attraverso l’analisi del curriculum da parte di un’apposita commissione, con le modalità indicate nel Percorso di formazione del corso di studio.

  • Corso ad accesso libero o programmato: libero, ma vincolato a verifica dei requisiti indicati nel paragrafo precedente.
  • Durata normale del corso: due anni
  • Sede
  • Per l'ammissione al primo anno: il corso non è a numero programmato. Per questo argomento leggere il paragrafo "Accesso: titolo necessario all'immatricolazione", pubblicato a pag.1 del documento Descrizione del Percorso di Formazione. Per le procedure informatiche di ammissione consultare la voce successiva.