Modalità d'accesso Laurea Magistrale Classe LM - 67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate

  • Denominazione del corso di studio e classe: SCIENZE E TECNICHE DELL’ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA Classe LM-67 – Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate (DM 270/04)
  • Titolo richiesto per l'accesso: 1. laurea triennale conseguita nella classe L-22 - delle lauree in Scienze delle attività motorie e sportive (DM 270/04); 2. laurea triennale conseguita nella classe 33 - delle lauree in Scienze delle attività motorie e sportive (DM 509/99); 3. laurea quadriennale in Scienze Motorie conseguita secondo la precedente normativa (anteriforma); 4. diploma ISEF (ai sensi della legge 18 giugno 2002, n.136); 5. titolo conseguito all’estero e riconosciuto idoneo; 6. studenti iscritti all’ultimo anno di un corso di studio previsto ai punti 1., 2. o 3., a condizione che superino l’esame finale di laurea entro la sessione autunnale del 2016, come previsto dagli artt. 11 e 15 del regolamento studenti dell’Università di Ferrara.
  • Il corso di studio è ad accesso programmato - L’Università di Ferrara ha previsto per l’accesso al corso di laurea un numero di posti programmato a livello locale. Il numero dei posti per l’ammissione al primo anno di corso, le modalità ed il programma della prova d’ammissione vengono indicati ogni anno sul bando di ammissione
  • Durata normale del corso: biennale, lo studente per potersi laureare deve maturare 120 crediti formativi
  • Sede del corso di studio:  Via Gramicia  35 - Ferrara - Maggiori info: Dove siamo

 

Per poter accedere al corso di laurea magistrale è previsto il superamento di un test di ammissione che valuterà la preparazione di base nell’ambito delle scienze motorie. Requisiti necessari per iniziare adeguatamente il Corso di Studi sono le nozioni collegate ad aspetti di conoscenza di base degli apparati ed organi collegati alle attività motorie, con particolare competenza per il sistema nervoso, il sistema cardiocircolatorio, il sistema osteoarticolare e - 2 - l'apparato locomotore. La verifica verterà sugli aspetti teorici e metodologici essenziali delle discipline che sono da considerarsi propedeutiche al corso di laurea magistrale. In particolare il candidato dovrà dimostrare di possedere una conoscenza adeguata di base delle discipline motorie e sportive e dell’ambito biomedico

La prova di ammissione al corso sarà composta da una prova scritta integrata e da una successiva prova orale.

La prova scritta di ammissione è costituita da 40 domande a risposta multipla, formulate con cinque opzioni di risposta, di cui una soltanto esatta.
Al termine della prova scritta si svolgerà la prova orale che andrà ad integrare la prova selettiva per l’ammissione al corso di laurea. Tale prova verterà sui medesimi argomenti previsti per la prova scritta.

 

Test d'ingresso (Bandi e Modalità di accesso)

Altre informazioni utili (posti, domande, punteggi e test degli anni precedenti)

Procedure