STORIA DEL MONDO CLASSICO

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2020/2021
Docente
ATTILIO MASTROCINQUE
Crediti formativi
6
Periodo didattico
Primo Semestre
SSD
L-ANT/03

Obiettivi formativi

si intende approfondire la conoscenza della creazione dell’organizzazione imperiale romana, la comprensione dei principi basilari su cui essa si basava, la dialettica che legava quest’ultima alle società di non-romani, e al precedente sistema repubblicano. Lo studio prenderà in considerazione testi e documenti importanti per capire i principali passaggi storici e i mutamenti istituzionali. Gli studenti saranno avviati all’analisi critica delle fonti documentarie, siano esse archeologiche che letterarie o epigrafiche. Tale analisi è volta a permettere loro di acquisire l’abilità di comprendere e distinguere i caratteri propri dei vari tipi di documentazione e di metterli poi a confronto fra loro, di individuare i principi sui quali si basava la convivenza sociale dei Romani e le divinità che garantivano i fondamenti della vita sociale. Inoltre si intende far conoscere e comprendere le ragioni per le quali le basi sociali tradizionali della convivenza nel mondo romano furono minate nel corso del I secolo e le forme ideologiche che la rifondazione della società su base imperiale assunse anche attraverso la concezione di monumenti e di forme di culto nuove.
Gli studenti dovranno acquisire la capacità di valutare autonomamente le testimonianze della storia romana attraverso l’uso al confronto fra più autori o fra autori e differenti tipi di documentazione, al fine di giudicare sull’attendibilità delle medesime.
Gli studenti dovranno migliorare le loro capacità comunicative esprimendo le loro opinioni o anche i loro dubbi sulle problematiche che emergono nel corso e ricevendo risposte e indicazioni su come strutturare la loro esposizione.
Anche le loro capacità di apprendimento dovranno essere migliorate attraverso l’interazione fra la lettura critica di testi storici e lo studio di immagini di monumenti e iconografie pertinenti di altro genere.
Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di dimostrare di avere compreso le problematiche fondamentali trattate nel corso, di sapere analizzare in modo critico sia le fonti che le iconografie prese in esame, esponendo le loro argomentazioni in modo articolato, chiaro e basato sulla documentazione fondamentale.

Prerequisiti

conoscenze di base della storia antica.

Contenuti del corso

La cristianizzazione dell’impero romano.
1) la prima parte è costituita dalle lezioni frontali, dedicate a temi scelti relativi ai primi quattro secoli d.C.;
2) la seconda è costituita dallo studio, da parte dello studente, di 1) Eusebio di Cesarea, Vita di Costantino, Milano, Rizzoli, BUR, 2009; 2) Libanio, In difesa dei templi (in greco o in traduzione con commento; si consiglia: Libanio, In difesa dei templi, a cura di R.Romano, Napoli, D'Auria, 2007). La conoscenza del testo greco originale è facoltativa.
3) la terza dai passi di autori classici letti e commentati durante il corso, oltre ai monumenti presentati a lezione.

Metodi didattici

La didattica è costituita dalle lezioni frontali, dedicate ai temi sopra descritti; essa si basa su una serie di powerpoint sui quali sono caricate immagini di carattere archeologico e anche testi, oggetto delle lezioni. I materiali presentati a lezione saranno registrati in rete di volta in volta. I powerpoint, i testi e le registrazioni delle lezioni saranno reperibili, per quanto possibile nella loro completezza, nel sito dell’Università di Ferrara.

Modalità di verifica dell'apprendimento

accertamento orale durante l’esame. Le domande che verranno poste saranno volte a verificare il livello di apprendimento e verranno eventualmente chiesti approfondimenti con riferimento a testi e documentazione archeologica discussi durante il corso.

Testi di riferimento

Eusebio di Cesarea, Vita di Costantino, Milano, Rizzoli, BUR, 2009; 2) Libanio, In difesa dei templi; suggested edition: Libanio, In difesa dei templi, ed. by R.Romano, Naples, D'Auria, 2007 (o altra edizione)