Crediti F e tirocinio

Visita il sito di Ateneo con le norme da seguire durante il periodo Covid19

Il tirocinio curriculare si svolge durante il percorso di studi prima della laurea.

A partire dalla coorte 2018-19 l'attività è inserita a piano di studi al primo anno) ma può essere svolta in qualsiasi anno. Per le coorti 2016-17 e 2017-18 è un attività prevista al terzo anno come attività singola (non dentro al dal laboratorio di sintesi finale). Per le coorti dal 2015-16 l'attività è  prevista al terzo anno,  come modulo all'interno del Laboratorio di sintesi finale.

Deve essere almeno di 75 ore (ovvero 3 CFU di tipo F) ma può anche essere di una durata superiore concordandolo con l'azienda. Possono essere svolti più tirocini durante il percorso.

Lo studente che ha il tirocinio da piano al terzo anno e all'interno del laboratorio di sintesi finale svolgerà l’attività di tirocinio in relazione alle discipline del Laboratorio di Sintesi Finale e al percorso di preparazione della tesi e dovrà concordare con il docente del Laboratorio di sintesi finale la modalità di svolgimento del Tirocinio (crediti F), gli obiettivi e se va svolto internamente o esternamente all'università.

Lo studente può proporre una struttura da lui selezionata e contattata (definita soggetto ospitante) in Italia o all'estero o scegliere fra i soggetti indicati dal collegio docenti del LSF. All'interno della Piattaforma Almalaurea sono visibili elenchi di aziende che hanno ospitato in precedenza i tirocinanti di Unife (ma nuove convenzioni possono essere attivate con nuove aziende)

Il tirocinio deve essere approvato online al fine dell'attivazione dal responsabile dei tirocini del corso di studio che può essere contattato per informazioni o supporto nell'individuazione delle aziende. Responsabile dei Tirocini: Prof. Maddalena Coccagna

I crediti F previsti all'interno del Laboratorio di sintesi vengono registrati nella carriera dello studente nel momento in cui il docente responsabile del Laboratorio di sintesi finale verbalizza il voto del Laboratorio di sintesi finale. Gli studenti che hanno il tirocinio  a partire già dal primo anno o comunque come attività singola (a partire dalla coorte degli immatricolati nell'a.a. 2016-17), devono farsi verbalizzare il tirocinio dalla Prof. Coccagna.

Per attivare il tirocinio ed essere autorizzati allo svolgimento delle attività è necessario compilare l'apposita modulistica e consegnarla ai rispettivi uffici prima di iniziare il tirocinio. Senza la compilazione/consegna dell'apposita modulistica prima dell'inizio di tirocinio, l'attività di tirocinio non risulta autorizzata.

Sono tre le modalità di svolgimento e attivazione dei tirocini:

1) Tirocinio Esterno  in Italia ed in paesi Europei presso strutture esterne all'Università di Ferrara (centri, studi o  altre strutture universitari, Enti) al di fuori dei programmi di mobilità (es. Erasmus+ per studio o traineeship o Atltante):

  • In Italia  gli studenti e le aziende devono attivare l'apposita procedura tramite la piattaforma Alamalaurea. Indicazioni e procedure alla pagina: http://www.unife.it/studenti/tirocini-placement/curricolari/tirocinio-curricolare-almalaurea L'Ufficio placement mette a disposizione l'Elenco aziende convenzionate (che si aggiorna in tempo reale con le nuove aziende che attivano il tirocinio). Possono essere attivate nuove convenzioni anche con aziende lì non ricomprese. Al termine del tirocinio, sia lo studente che l'azienda dovranno compilare un modulo di valutazione sull'attività di tiroicnio. Per la parte procedurale amministrativa di compilazione della piattaforma l'ufficio competente a cui rivolgersi è l'Ufficio Placement;
  • In paesi Europei le cui aziende ospitanti parlano italiano possono attivare la procedura con la piattaforma Alamalaurea. Altrimenti dato che la piattaforma Almalaurea è solo in italiano devono attivare il tirocinio con moduli cartacei in inglese  Foreign agreeent e training project previo contatto e accordo prima con la Prof.ssa Coccagna

2) Tirocinio esterno in paesi europei o extraeuropei all'interno di programmi di mobilità (es. Erasmus Traineeship, Atlante)

 

 

3) Tirocinio Interno presso uffici o strutture di Unife: per attivare il tirocinio interno, presso locali e laboratori dell'Università degli studi di Ferrara e del Dipartimento di Architettura, lo studente prima di iniziare il tirocinio deve  far pervenire al Manager didattico (via e-mail) il modulo di tirocinio interno debitamente compilato e firmato dallo studente, dal tutor del centro ospitante e dal tutor accademico (cioè la docente referente dei tirocini: arch. Maddalena Coccagna). Il modulo completato dovrà essere consegnato alla Manager Didattico in originale e, in versione digitale, sia alla Manager sia alla tutor accademico . Prima del termine del tirocinio, lo studente ed il tutor ospitante riceveranno dal tutor accademico un link per effettuare online la valutazione finale dell'esperienza formativa svolta, fase con cui si concluderà formalmente il tirocinio. Qui di seguito il Il modulo di tirocinio interno

Visita il sito di Ateneo con le norme durante il periodo Covid19 da seguire  da seguire

Come comunicato nel SA del 14 settembre 2020, per le attività pratiche (tirocini curriculari e tirocini/stage per tesi) normalmente svolte in presenza presso i laboratori di ricerca delle strutture Dipartimentali universitarie, permane la possibilità di svolgerle con modalità adottate durante il periodo di lockdown.
Qualora vi sia la disponibilità dello studente a recarsi presso i laboratori di ricerca delle strutture Dipartimentali universitarie e quella del docente-tutor ad accoglierlo,  sarà possibile consentire lo svolgimento di attività in presenza. In tal caso, così come per l'accesso degli assegnisti/borsisti/dottorandi/tesisti, sarà necessario che il docente di riferimento richieda l'autorizzazione del Direttore del relativo dipartimento di afferenza, indicando il numero di studenti accolti in laboratorio e il numero di giornate di frequenza, garantendo un'attenta vigilanza delle norme previste.

Modulistica con cui registrare le presenze durante il tirocinio in aziende esterne: modulo non obbligatorio

Se l'azienda lo richiede lo studente può compilare il seguente lRegistro presenze Tirocinio da compilare durante lo svolgimento del Tirocinio. Tale registro non va consegnato al Manager didattico, ma conservato a cura dello studente e mostrato in copia se serve al docente del Laboratorio di sintesi finale.

 

Attività non inerenti ai crediti di tipo F (Tirocinio):

  • Per le uscite (non configurabili come  tirocini/crediti F) esterne e  svolte nell'ambito di workshop, seminari, conferenze, concorsi, mostre etc.

Il docente che autorizza o organizza l'uscita deve seguire le procedure relative alle uscite didattiche che può rinvenire a questa pagina

https://intra.unife.it/pta/acquisto-di-beni-e-servizi/contratti-vigenti/servizi-assicurativi/uscite-didattiche (accesso riservato docenti)

 

    Orientamento tirocinio

 

  • si è svolto il 14/07/2021 un incontro di orientamento virtuale sui tirocini e sulle procedure di laurea

Materiale dell'incontro |Video