Convegno internazionale di studi Identità Olivetti: spazi e linguaggi 1933-1983 / Olivetti Identities: spaces and languages

Il convegno internazionale di studi Identità Olivetti: spazi e linguaggi 1933-1983 / Olivetti Identities: spaces and languages è promosso e organizzato dal Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara, da ECAL/Ecole Cantonale d’Art de Lausanne e dall’Università Iuav di Venezia.

In tre sessioni, dal 12 al 14 dicembre 2019, a Ferrara, Venezia e Bologna, ripercorrerà il fenomeno Olivetti nel suo insieme, cogliendone i tratti caratterizzanti in rapporto alla storia imprenditoriale e alla pluralità di approcci creativi derivanti dal contributo di progettisti sia interni che esterni alla struttura aziendale.

La giornata di apertura dei lavori si svolgerà a Ferrara e sarà dedicata agli spazi commerciali e alle mostre tecniche; a Venezia si affronterà il tema della comunicazione visiva e a Bologna l’attenzione sarà focalizzata sulle attività culturali, formative e commerciali Olivetti.

Programma completo (scaricabile anche in pdf)

 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA A FERRARA

Giovedì 12 dicembre 2019, 10:00-18:00

Università degli Studi di Ferrara - Dipartimento di Architettura

Palazzo Tassoni Estense, Salone d’onore

Via della Ghiara 36, Ferrara

 

10:00     Saluti istituzionali

Alessandro Ippoliti, Direttore del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara

Gaetano Adolfo Maria di Tondo, Presidente Associazione Archivio Storico Olivetti, Responsabile

delle Relazioni esterne ed istituzionali, Olivetti S.p.A.

Davide Fornari, Davide Turrini, Responsabili scientifici del convegno

 

Gli spazi: i negozi

Chair:     Graziella Leyla Ciagà, Politecnico di Milano

 

10:30     I negozi Olivetti. Una multiforme coerenza di stile (1935-1970)

Stefano Zagnoni, Università degli Studi di Udine

 

11:00     Il negozio Olivetti di Torino: una scheggia del Bauhaus in Italia (1934)

Davide Fornari, ECAL/Ecole cantonale d’art de Lausanne (HES-SO)

 

11:30     pausa caffè

 

11:45     The creation of a commercial archetype. The Olivetti showrooms by Correa and Milà (1968-1972)

Amparo Fernández Otero, Josefina González Cubero, Universidad de Valladolid

 

12:15     New York 500 Park Avenue. I progetti di Sottsass, Nelson, Von Klier per il Palazzo Olivetti

(1969-1975)

Davide Turrini, Università degli Studi di Ferrara

 

12:45     Dall’immagine della produzione alla produzione d’immagine. “Des magasins pour ne rien vendre”:

i negozi Olivetti e le arti del Novecento (1930-1960)

Dario Scodeller, Università degli Studi di Ferrara

 

13:15     pausa pranzo

 

Gli spazi: le mostre

Chair:     Davide Turrini, Università degli Studi di Ferrara

 

14:30     Design Process. Mostre tecniche e ambienti olivettiani (1952-1983)

Caterina Toschi, Università per Stranieri di Siena

 

15.00 Olivetti e l’Esposizione del Lavoro: l’allestimento cinetico di Franco Albini ed Egidio

Bonfante per Italia ’61 a Torino

Alessandra Acocella, Università degli Studi di Firenze

 

15:30     Gli allestimenti di Egidio Bonfante nelle mostre Olivetti, da Mosca 1966 a Madrid 1972

Elisabetta Trincherini, Università degli Studi di Ferrara

 

16:00     pausa caffè

 

16:15     Olivetti formes et recherche. Una mostra itinerante a cura della Direzione Relazioni Culturali, Disegno Industriale, Pubblicità Olivetti (1969-1971)

Marcella Turchetti, Associazione Archivio Storico Olivetti, Ivrea

16:45     Quando Olivetti incontra Ulm: la visione di Hans Von Klier (1969-1984)

Elena Dellapiana, Politecnico di Torino

 

17:15     Conclusioni

Graziella Leyla Ciagà, Dario Scodeller, Caterina Toschi, Davide Turrini, Stefano Zagnoni