Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza prevede un percorso di cinque anni, per un totale di 300 crediti e 32 esami. Assicura una preparazione completa in tutti i rami del diritto, con adeguata attenzione anche alle radici storiche e culturali del nostro sistema giuridico. Allo studente viene altresì garantita la possibilità di personalizzare il percorso, scegliendo tra una pluralità di insegnamenti specialistici: tra i molti disponibili, ben quindici corsi vengono erogati in lingua inglese, in un’ottica di internazionalizzazione sulla quale il Dipartimento di Giurisprudenza sta investendo molte energie per consentire ai suoi laureati di essere il più possibile al passo con i tempi. [leggi tutto]