SCIENZE DI BASE

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2021/2022
Docente
ANGELO TAIBI
Crediti formativi
8
Periodo didattico
Primo Semestre

Obiettivi formativi

FISICA APPLICATA
Apprendimento delle conoscenze scientifiche di base utili per la fisiopatologia dei sistemi viventi.
BIOCHIMICA
Fornire informazioni di chimica, che possano essere utili nella comprensione dei contenuti dei corsi successivi. In particolare fornire i fondamenti di base per la comprensione della biochimica che sarà incentrata principalmente sul metabolismo cellulare e sullo studio delle principali classi di molecole e macromolecole che regolano i processi vitali degli organismi viventi. La comprensione di questi concetti renderà abile lo studente ad inquadrare i processi chimici ed enzimatici fondamentali per la vita degli esseri viventi. Inoltre, lo studente avrà le basi per comprendere gli insegnamenti di biologia cellulare e fisiologia.
STATISTICA MEDICA
Fornire le competenze statistiche necessarie per le analisi di base di parametri biologici, clinici, ed organizzativi. In particolare, al termine del corso lo studente conoscerà i metodi principali per la corretta lettura dei risultati scientifici, per l'interpretazione dell'inferenza statistica, e per le analisi di base da effettuarsi su database non complessi.
BIOLOGIA APPLICATA
Conoscere le principali funzioni della cellula e i meccanismi correlati alla conservazione, espressione e trasmissione dell’informazione genica.
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
L’obiettivo del modulo di Microbiologia (1 CFU, 8 ore) è fornire allo studente informazioni teoriche sui principali microorganismi (batteri, virus, miceti, parassiti), la loro interazione con l’ambiente e con l’uomo e le modalità di trasmissione e prevenzione delle infezioni. Verranno inoltre presentati alcuni microorganismi patogeni la cui trasmissione, attraverso il contatto o l’aria, può essere prevenuta attraverso l’implementazione di opportune strategie.


Prerequisiti

Elementi di algebra e trigonometria. Conoscenze di base in matematica. Nozioni elementari di biologia e di fisica di base. Conoscenze di biologia cellulare e molecolare, con particolare riferimento a sintesi e funzione di acidi nucleici e proteine.
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
nessuna propedeuticità, ma conoscenze di base di biologia cellulare

Contenuti del corso

FISICA
Sistema Internazionale; grandezze scalari e vettoriali; moto del punto; forze fondamentali e convenzionali; legge dell'impulso; leggi della dinamica; lavoro; energia potenziale e cinetica; sistemi di punti materiali e centro di massa; baricentro; conservazione dell'energia; equilibrio del corpo rigido; dinamica e statica dei fluidi, introduzione ai fenomeni ondulatori.
BIOCHIMICA
Lungh. vol.: u. d. m. e conversioni, mult. e sottom., massa e peso, dens. Pr. Fis., stati fisici della materia, cambiamento di stato, gas e vapore, eq. di stato, pressione e u. d. m. Basi di Chimica Generale. C. organica: form. di struttura, isomeri, C asimmetrico. Idrocarburi, composti saturi e insaturi, alifatici e aromatici, gruppo funzionale e radicale. Reazioni di combust.,sostituz., addizione e polimerizzaz. Eterocicli. Principali classi di comp. Organ., gr. funzionali e reaz. più import. Comp. polifunz. Nucleofili ed elettrofili. Comp. basici e acidi. Biochim.: propr. Chim. Fis., digest. e assorbimento di zuccheri e lipidi. Struttura e proprietà amminoacidi, p. isoelettrico e leg. peptidico. Livelli strutturali, folding edenaturaz.delle proteine. Struttura e funzione del collagene, tripla elica e proteine fibrose. Metabolismo del ferro e funzione di emoglobina e mioglobina. Eff. Bohr e cooperatività. Emoglobina adulta e fetale. ATP, metab. energetico e funz. Glicolisi aerobia ed an. Ossidoriduzione (NADH e FADH2)
STATISTICA MEDICA
Approccio statistico, progettazione di un’indagine, misure di tendenza centrale e di dispersione, statistica descrittiva, interpretazione dei risultati, s. inferenziale, differenza tra rischio relativo e assoluto, indicatori della forza di un'associazione, intervalli di confidenza, verifica delle ipotesi, concetto di p, cenni su test statistici e significato delle analisi multivariate.
BIOLOGIA
Molecole biologiche: carboidrati, lipidi, proteine, acidi nucleici. Cellule procariotiche, cellule Eucariotiche: organuli cellulari. Membrane biologiche. Ciclo cellulare, Mitosi e Meiosi. Struttura e duplicazione del DNA. Trascrizione e traduzione.
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
Microrganismi procarioti: i Batteri. La cellula batterica. La spora. Cenni di fisiologia batterica, modalità di scambio genico e modalità di azione patogena. Microrganismi eucarioti: i Miceti, classificazione, caratteri generali dei miceti; Virus: classificazione, struttura virale, e cenni sui cicli replicativi virali e patogenesi. Controllo della crescita microbica: cenni sui metodi fisici e chimici, sterilizzazione, agenti antimicrobici e sviluppo di resistenza ai farmaci. Vie di trasmissione delle malattie infettive e misure di controllo. Esempi di patologie microbiche trasmesse da persona a persona per via aerea e per contatto diretto. Microbioma e viroma e concetto di opportunismo.

Metodi didattici

BIOCHIMICA
Lezioni frontali, comprensive di proiezioni di diapositive e qualche esercizio alla lavagna inerente agli argomenti a) concentrazione delle soluzioni e b) pH. Coinvolgimento degli studenti sul significato pratico delle nozioni biochimiche acquisite con domande riguardanti gli argomenti trattati.
Per gli altri moduli: Lezione frontale
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
l’insegnamento si svolgerà tramite lezioni frontali svolte dal docente con l’utilizzo di materiali di supporto (diapositive) che saranno messe a disposizione sul minisito del corso. Le lezioni saranno svolte online o in presenza in base alle indicazioni e le linee guida dell’Ateneo.

Modalità di verifica dell'apprendimento

FISICA APPLICATA
Esame scritto: 10 domande a risposta multipla (con 5 risposte ciascuna). Valutazione: 3 punti per risposta corretta, 0 punti per risposta sbagliata o non data. La risposta corretta viene convalidata soltanto se lo studente allega la dimostrazione. Tempo assegnato 45 min. Per superare la prova è necessario acquisire almeno 18 punti su 30.
STATISTICA MEDICA
Esame scritto: 15 domande a risposta multipla, con 4 risposte ciascuna. Sono possibili più di una risposta corretta, da una a quattro, per ogni domanda. Ogni domanda vale 2 punti; ogni risposta sbagliata, o risposta corretta non segnata: -1 punto. La durata è di 35 minuti. Per superare la prova è necessario acquisire almeno 18 punti su 30.
BIOCHIMICA
Esame scritto della durata complessiva di 1 ora e mezza.
Per la parte di Chimica 20 domande a risposta multipla (con 3 risposte ciascuna); punteggio minimo che si può ottenere perché si consideri superata questa parte di esame è 7, massimo 16 nel caso siano tutte giuste le risposte. Per la parte di Biochimica 10 domande a risposta multipla più 5 a risposta aperta. Anche per questa parte verrà assegnato un punto per ogni risposta corretta e zero punti per risposta sbagliata. Il voto finale sarà ottenuto dalla somma dei punti dei parziali di chimica e biochimica. Se tutto giusto si guadagna la lode che vale 1 punto.
BIOLOGIA
La verifica prevede una prova scritta formata da 31 domande, alcune delle quali prevedono una risposta chiusa ed alcune domande sono a risposta aperta. Ad ogni risposta corretta viene attribuito 1 punto e zero punti alle risposte non date oppure errate. La verifica con 31 risposte positive su 31 totali, prevede la votazione di 30/30 e la lode. La verifica scritta dura 45 minuti.
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
La prova d’esame sarà orale o scritta sotto forma di domande a scelta multipla (31 domande a risposta multipla con 5 risposte ciascuna di cui una corretta; tempo a disposizione 15-20 minuti). Valutazione: 1 punto per risposta corretta, 0 punti per risposta sbagliata o non data. Per superare la prova è necessario acquisire almeno 18 punti su 30. La verifica con 31 risposte positive su 31 totali prevede a votazione di 30/30 e la lode. Gli esami orali o scritti saranno svolti online o in presenza secondo le indicazioni e le linee guida dell’Ateneo.

IL VOTO FINALE RISULTA DALLA MEDIA PONDERATA DEI VOTI CONSEGUITI IN CIASCUNA PROVA.



Testi di riferimento

FISICA APPLICATA
A. Lascialfari, F. Borsa, A. M. Gueli. Principi di Fisica. EdiSES (III ed.)
Materiale fornito dal docente.
BIOCHIMICA
Per la prima parte del corso è sufficiente qualsiasi testo di Chimica, anche delle scuole superiori.
Per la seconda parte: Catani, Savini, Guerrieri, Avigliano, Appunti di biochimica per le Lauree Triennali, Piccin Ed. oppure: Samaja, Corso di biochimica per le Lauree Sanitarie, Piccin Ed.
Oppure un testo che contenga le parti sia di Chimica che di Biochimica : Stefani, Taddei, Chimica, biochimica e biologia applicata, Zanichelli Ed.
STATISTICA MEDICA
Manzoli L, Villari P, Boccia A. Epidemiologia e Management in Sanità. Elementi di Metodologia (2° Ed.). Edi-Ermes, 2015. Materiale fornito dal docente
BIOLOGIA
Solomom, Berg, Martin, Elementi di Biologia, Edizione EdiSES
Stefani e Taddei, Chimica Biochimica e Biologia Applicata, Ed. Zanichelli
De Leo, Fasano, Ginelli, Biologia e Genetica, Edizione EdiSES.
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
Principi di Microbiologia Clinica - Eudes Lanciotti – Casa Editrice Ambrosiana- quarta edizione