ATTIVITA' FORMATIVE PROFESSIONALIZZANTI TERZO ANNO (PRIMO SEMESTRE - NO ESAME)

Anno accademico e docente
Non hai trovato la Scheda dell'insegnamento riferita a un anno accademico precedente? Ecco come fare >>
English course description
Anno accademico
2021/2022
Docente
ELENA MANFERDINI
Crediti formativi
17
Periodo didattico
Primo Semestre
SSD
MED/48

Obiettivi formativi

TERZO ANNO – PRIMO SEMESTRE
Rinforzo/implementazione delle capacità relazionali, comunicative, educativo-riabilitative e gestionali acquisite Sperimentazione di una graduale presa di responsabilità e autonomia nell’attuazione di attività e interventi riabilitativi programmati rivolti al singolo paziente o a gruppi di pazienti (con la supervisione dell’operatore) Decodifica dei tratti caratteristici il quadro psicodiagnostico del paziente e capacità di analisi dei bisogni
Partecipazione ai vari momenti ed attività strutturate della giornata a livelli progressivamente maggiori di autonomia (es. come co-conduttore)
Potenziamento della capacità di raccolta dati, elaborazione progetti terapeutico-riabilitativi, compilazione schede di monitoraggio e verifica attività, stesura di verbali/report di attività riabilitative e organizzative
Analisi dei punti di forza/criticità del sistema di cura del servizio e valutazione con il tutor di possibili soluzioni di miglioramento

SEMINARIO “INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E SALUTOGENESI”
Obiettivi formativi: Apprendimento di percorsi clinico-riabilitativi con evidenza scientifica in salute mentale rivolti agli utenti e ai familiari. Acquisizione delle informazioni relative alle fasi dell’intervento psicoeducativo, acquisizione delle modalità di attivazione e conduzione di un intervento psicoeducativo familiare, multifamiliare o di gruppo e dei moduli dei vari interventi manualizzati.

Prerequisiti

SEMINARIO “INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E SALUTOGENESI”: conoscenza dei principi di riabilitazione psichiatrica e delle teorie e tecniche del colloquio, conoscenza e sperimentazione di tecniche di relazione terapeutica.

Contenuti del corso

TIROCINIO
Frequentare servizi psichiatrici territoriali e/o strutture residenziali o semiresidenziali, Servizi di Neuropsichiatria Infantile e Servizi per le Tossicodipendenze con il supporto di un tutore delle attività tecnico-pratiche.
Partecipare alle riunioni di programmazione tecnico-organizzativa dell’unità operativa sede di tirocinio
Partecipare agli incontri periodici di verifica dei singoli casi con le equipes invianti
Partecipare ai gruppi riabilitativi di acquisizione di comportamenti socialmente competenti
La riabilitazione secondo il metodo Spivak
La riabilitazione secondo il metodo Faloon
La riabilitazione nei gruppi cognitivi
La gestione integrata dei casi complessi: il modello Case management
Elaborare e discutere alcuni progetti sul singolo paziente o sul gruppo
Applicare lo strumento di valutazione del VADO e della Recovery Star
SEMINARIO “INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E SALUTOGENESI”
Definizione dei principi e delle teorie alla base degli interventi psicoeducativi principali e della Teoria salutogenica. Approfondimento delle tecniche e degli stili di conduzione degli interventi psicoeducativi, mediante simulate. Descrizione di interventi psicoeducativi familiari, multifamiliari e di gruppo.

Metodi didattici

TIROCINIO
Attività teorico-pratica
SEMINARIO “INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E SALUTOGENESI”
Lezioni frontali e esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche nell’uso di strumenti, di tecniche e di metodologi attraverso role playing.

Modalità di verifica dell'apprendimento

TIROCINIO: Prova in itinere, che consiste in un colloquio relativo ad un elaborato scritto prodotto sull’esperienza pratica svolta. Questa prima valutazione concorrerà a definire il voto finale, alla conclusione del Tirocinio del II semestre.
SEMINARIO “INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E SALUTOGENESI”
esame scritto

Testi di riferimento

TIROCINIO
Nessun testo: attività a contenuto esclusivamente tecnico-pratico

SEMINARIO “INTERVENTI PSICOEDUCATIVI E SALUTOGENESI”
Slides presentate dal docente a lezione;
COLOM F., & VIETA E. (2006). “Manuale di Psicoeducazione per il disturbo bipolare”. Roma, Giovanni Fioriti;
FALLOON I. R. (1993). “Intervento psicoeducativo integrato in psichiatria” (a cura di Magliano L., Morosini P.). Trento, Edizioni Centro Studi Erikson;
VELTRO F, VENDITTELLI N, PONTARELLI I, PICA A, NICCHINIELLO (2016) “L’intervento psicoeducativo di Gruppo per il raggiungimento di Obiettivi (Inte.G.R.O.)” Alpes Editore;
VELTRO F., ORICCHIO I., NICCHINIELLO I., PONTARELLI I. (2014). “Manuale per l'intervento psicoeducativo multifamiliare basato sul problem solving”. Alpes Editore;
VENDITTELLI N., VELTRO F., ORICCHIO I., et al. (2015). “L'intervento cognitivo-comportamentale di gruppo nel Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura”. Milano, Edi.Ermes;