Corso di studio in Ortottica e assistenza oftalmologica

Il corso di studio è programmato a livello nazionale, con accesso tramite test d'ingresso. La frequenza alle lezioni, esercitazioni e tirocini è obbligatoria

Nell'ambito della professione sanitaria dell'Ortottista/assistente in Oftalmologia, il laureato è l'operatore sanitario cui competono le attribuzioni previste dal D.L.del Ministero della Sanità 14 settembre 1994, n. 743 e successive modificazioni ed integrazioni; ovvero tratta, su prescrizione del medico, i disturbi motori e sensoriali della visione ed effettua le tecniche di semeiologia strumentale-oftalmologica. L'ortottista-assistente in oftalmologia è responsabile dell'organizzazione, pianificazione e qualità degli atti professionali svolti nell'ambito delle proprie mansioni.

Il corso di studio si pone l'obiettivo primario di formare Ortottisti/Assistenti in Oftalmologia che abbiano conoscenze e competenze tecnico-pratiche e comportamentali adeguate allo svolgimento della migliore pratica professionale secondo quanto previsto dal profilo professionale e codice deontologico.

Al termine del percorso formativo, dovrà acquisire conoscenze (sapere), competenze (saper fare) e capacità di relazione (saper essere). Le competenze del laureato in Ortottica ed Assistenza Oftalmologica risultano inoltre particolarmente importanti nel percorso diagnostico-terapeutico-riabilitativo dello strabismo e dell'ambliopia, nella riabilitazione dei pazienti con ipovisione in età evolutiva, adulta e geriatrica, e nei pazienti con sindrome da affaticamento visivo da astenopia.

Il corso è ispirato al Core Competence italiano per ortottisti/assistenti di oftalmologia (Maggio 2013) e alle linee guida offerte per la pratica professionale in Europa dall'Orthoptistes de la Communaute Europeene (OCE). Il corso si propone infine di preparare professionisti in grado di realizzare interventi di educazione sanitaria rivolti alla prevenzione dell'ambliopia e di alcuni disturbi legati alla visione, alla cura, alla riabilitazione.

Il corso di studio sviluppa la sua didattica in presenza: la frequenza alle lezioni, laboratori e tirocini è OBBLIGATORIA.

Nell'anno 2010 il CdL in Ortottica e Assistenza Oftalmologica dell'Università di Ferrara, ha vinto il primo premio messo in palio dall'AIOrAO (Associazione Italiana Ortottisti Assistenti in Oftalmologia) per “Miglior Corso di Laurea in Ortottica ed Assistenza Oftalmologica 2010”.

Il laureato in Ortottica ed Assistenza Oftalmologica può accedere, previo superamento del test di ingresso,al Corso di laurea magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie, Classe LM/SNT2.

Spid

 

Per saperne di più

Il video sul corso realizzato dagli studenti:

ll video sul corso realizzato dalla Commissione d'albo nazionale Ortottista AO:

Video Ordine Ortottisti

Brochure

sos_def-meno-bianco.png