Accreditamento Regionale

Il corso è strutturato nel rispetto della normativa in materia di formazione manageriale per aspiranti direttori di Struttura Complessa [ex D.LGS. No. 502/1992; DPR No. 484/1997; Accordo tra Min. della Salute, Regioni e Prov. Autonome del 10/07/2013; DGR Emilia Romagna No.318/2012 e No. 1561/2013].

 

I Dirigenti Sanitari che alla data di scadenza del bando di ammissione al corso sono in possesso dei seguenti requisiti riceveranno la certificazione regionale di formazione manageriale, previo superamento della prova di verifica:

  • Almeno 5 anni di anzianità di servizio nel Servizio Sanitario Nazionale, svolti in posizione dirigenziale;
  • Non siano titolari della direzione di una struttura complessa
  • In possesso di uno dei seguenti titoli di studio o titoli equipollenti: L. magistrale LM-41, LM-42, LM-46, LM-6, LM-13, LM-17, LM-51, LM-54, L. specialistica 46/S, 47/S, 52/S, 6/S, 14/S, 20/S, 58/S, 62/S, L. ante riforma in: Farmacia, Fisica, Medicina e Chirurgia, Chimica, Medicina Veterinaria, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Psicologia, Scienze Biologiche, Scienze Chimiche;
  • Sono equiparati ai Dirigenti Sanitari gli universitari svolgenti attività assistenziale nel SSN in posizione dirigenziale da almeno 5 anni, in servizio presso aziende ed enti del S.S.R.


A coloro che provengono da altra Regione sarà ugualmente rilasciata la certificazione regionale di formazione manageriale, previo possesso dei requisiti sopracitati e superamento della prova di verifica finale davanti ad una commissione appositamente formata. Sarà poi cura dei partecipanti chiedere l'iscrizione all'albo degli abilitati della propria Regione.