Il Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie per l'Ambiente e la Salute si propone di creare figure a elevata professionalità che possano operare in due ambiti principali.
Il primo è quello delle Biotecnologie per l'ambiente, dove i laureati possono operare in ambito pubblico o privato nel campo del management ambientale delle zone protette e da recuperare, dello sviluppo ecosostenibile, e della gestione, valorizzazione e utilizzo compatibile delle risorse biologiche rinnovabili.
Il secondo ambito è quello delle Biotecnologie per la salute, dove l'acquisizione di competenze altamente qualificate in ambito farmaceutico e salutistico consente ai laureati di operare concretamente nelle realtà lavorative identificabili in industrie del farmaco, del prodotto della salute di derivazione erboristica, cosmesi inclusa, del prodotto biomedicale, e in laboratori di analisi pubblici e privati per il controllo di qualità.