Tirocini all'estero come free mover

Per i tirocini all’estero che non provengono da bandi Erasmus o Atlante ( vedi  pagina http://www.unife.it/studenti/internazionale/mob-in-uscita), ma da scelta autonoma o guidata da un docente o da proposte pubblicate dall’ufficio tirocini-placement, vedi pagina:  http://www.unife.it/studenti/tirocini-placement/tirocini-estero

 

si chiede allo studente di compilare il modulo per tirocinio/stage all’estero che va consegnato al manager didattico per la firma. Il manager, a sua volta, invierà scansione all’ufficio Placement ed al responsabile dell’internazionalizzazione prof. Lorenzo Ferroni

 

in alternativa lo studente potrà far compilare il “Foreign agreement e training project”, secondo le indicazioni alla pagina http://www.unife.it/studenti/tirocini-placement/tirocini-estero

 

In ogni caso, al ritorno lo studente dovrà consegnare al prof.Lorenzo Ferroni lorenzo.ferroni@unife.it

una breve relazione con valutazione dell’attività  compilata dal responsabile/referente della struttura estera. Come ultimo passo la Commissione didattica provvederà a riconoscere il periodo di stage come crediti F conseguiti all’estero, con votazione in trentesimi.