Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Erasmus Mundus

Finalizzato al miglioramento della qualità dell'istruzione superiore e alla promozione della comprensione interculturale mediante la cooperazione tra paesi europei e paesi terzi, ERASMUS MUNDUS è un programma di cooperazione e mobilità nel campo dell'istruzione superiore che mira a promuovere nel mondo l'immagine dell'Unione europea come centro d'eccellenza per l'apprendimento.
Nell’ambito del Progetto, l’Università degli studi di Ferrara coordina un Master Internazionale in “Quaternario e Preistoria” in partenariato con le più prestigiose istituzioni di ricerca nell’ambito delle scienze preistoriche: il Muséum d’Histoire Naturelle di Parigi (Francia), la Universitat Rovina i Virgili di Tarragona (Spagna), l’Instituto Politecnico di Tomar e l’Universidad de Tràs-os-Montes e Alto Douro (Portogallo).
I contenuti scientifico/didattico sui cui si articola il Master Erasmus Mundus in Quaternario e Preistoria sono caratterizzati da un percorso interdisciplinare e si possono riassumere come: Preistoria e Protostoria, Antropologia, Geologia del Quaternario, Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali.
Erasmus Mundus prevede borse di studio finanziate dall'Unione europea destinate a cittadini di paesi terzi che partecipano ai corsi che ottengono il "label EM". Gli studenti dei Paesi Terzi, assegnatari di borse di studio, ad oggi coinvolti nel programma sono 56 e provengono da Argentina, Brasile, Marocco, Algeria, Senegal, Costa d’Avorio, Turchia, Giordania, Georgia, Iran, India, Cambogia, Cina, Indonesia, Tailandia, Cambogia, Etiopia e Filippine.