Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Trasferimenti in arrivo da altre Università

Le studentesse e gli studenti di altro Ateneo, che vogliano trasferirsi a un corso di studio dell'Università di Ferrara, devono avviare la pratica di congedo presso l’Ateneo di provenienza, nel rispetto delle procedure e tempistiche ivi previste.

 

Richiesta di trasferimento, fogli di congedo e scadenze

Per i corsi di studio in Architettura; Design del prodotto industriale; Medicina e Chirurgia; Odontoiatria e protesi dentaria; Lauree triennali delle Professioni sanitarie; Economia; Farmacia; Chimica e tecnologia Farmaceutiche; Scienze Biologiche; Biotecnologie: fare riferimento a quanto riportato in calce alla pagina

I fogli di congedo dovranno pervenire presso questa Università entro il termine massimo del 31 ottobreA fronte di gravi e giustificati motivi il Rettore può accogliere il trasferimento non oltre il 23 dicembre.

Vengono accolti trasferimenti su corsi di studio in via di disattivazione previo nulla osta da parte della struttura didattica competente, da richiedere presso l’Ateneo di Ferrara entro il 31 agosto di ogni anno.

 

Corsi di studio a numero programmato

I fogli di congedo di chi intenda iscriversi ai corsi di studio a numero programmato saranno accolti previo il rilascio del nulla-osta da parte dell'Ufficio Ingresso (tutti i Corsi tranne quelli della Scuola di Medicina) oppure da parte della Segreteria Area Medica (per i Corsi della Scuola di Medicina) di questa Università e secondo le modalità previste nei relativi bandi di ammissione e regolamenti. Nel caso in cui non sia stato rilasciato regolare nulla osta, il foglio di congedo pervenuto verrà respinto qualora non vi sia disponibilità di posti.

Si ricorda che per i corsi di studio in Architettura; Design del prodotto industriale; Medicina e Chirurgia; Odontoiatria e protesi dentaria; Lauree triennali delle Professioni sanitarie; Economia; Farmacia; Chimica e tecnologia farmaceutiche; Scienze Biologiche; Biotecnologie è necessario fare riferimento a quanto riportato in calce alla pagina.

 

Studentesse/studenti extracomunitari, non rientranti nelle categorie di equiparazione con i cittadini italiani

I fogli di congedo di studentesse/studenti stranieri extracomunitari, non rientranti nelle categorie di equiparazione con i cittadini italiani (art. 37, comma 5 della legge 40/98), saranno soggetti per tutti i corsi di studio a preventivo nulla-osta sino alla concorrenza dei posti disponibili. Nel caso in cui non sia stato rilasciato regolare nulla osta, il foglio di congedo pervenuto verrà respinto qualora non vi sia disponibilità di posti.

 

Procedure di immatricolazione

Corsi di studio ad accesso libero

La studentessa/lo studente proveniente da altra Università, per regolarizzare la propria posizione presso l’Ateneo di Ferrara, deve seguire le procedure online indicate nella “Guida completa all’immatricolazione online” pubblicata alla pagina http://www.unife.it/studenti/immatricolazioni-e-iscrizioni/lt-lmcu/modalita-immatricolazione prestando attenzione, come indicato a pag. 5, a selezionare il tipo di immatricolazione corretto: “Trasferimento in ingresso”.

 

Corsi di studio a numero programmato

Coloro che si trasferiscono da altre Università per proseguire gli studi su un corso di studio a numero programmato, dovranno seguire le procedure indicate, per ogni corso di studio,  nella “Guida all’immatricolazione” pubblicata alla pagina dedicata ai corsi a numero programmato: http://www.unife.it/studenti/immatricolazioni-e-iscrizioni/corsi-di-studio-a-numero-programmato

 

Tasse

In caso sia stata effettuata l’iscrizione al nuovo anno accademico presso l’Università di provenienza, non si darà luogo a riconoscimento di quanto versato. Si dovrà quindi pagare l'intero importo (costituito da tassa, contributo e oneri), entro le scadenze fissate con l'esonero della tassa regionale per le studentesse/gli studenti provenienti da Università nelle quali è stato versato il contributo alla Regione Emilia-Romagna.

 

Norme specifiche per i corsi di studio in Architettura; Design del prodotto industriale; Odontoiatria e Protesi dentaria; Medicina e chirurgia; Lauree triennali delle Professioni sanitarie

Per i trasferimenti verso i corsi indicati si suggerisce di attenersi alle norme riportate nei rispettivi Regolamenti, visualizzabili cliccando sul link  di interesse

 

1. Architettura


2. Design del prodotto industriale


3. Regolamento Medicina e chirurgia

 

4. Regolamento Odontoiatria e protesi dentaria

 

5. Regolamento corsi di Laurea triennali delle Professioni sanitarie

 

6. Economia

 

7. Farmacia

 

8. Chimica e tecnologia farmaceutiche

 

9. Scienze Biologiche

 

10. Biotecnologie

Riferimenti normativi: art.38 Regolamento studenti

Contatti