Doctor Europaeus

L'attestazione di Doctor Europaeus è una certificazione aggiuntiva al titolo di Dottore di ricerca che viene rilasciata a livello nazionale. Non è un titolo accademico con valore sovranazionale né un titolo conferito da istituzioni internazionali. Tale certificazione deve rispettare le condizioni della Confederazione delle Conferenze dei Rettori dei paesi della Ue, recepite dalla European University Association (EUA).

La certificazione aggiuntiva di Doctor Europaeus potrà essere rilasciata dall'Ateneo, su delibera del Collegio dei Docenti, quando sussistano le seguenti quattro condizioni:

  • Giudizio positivo sul lavoro di tesi accordato da almeno due referee, nominati dal Collegio dei Docenti, appartenenti a istituzioni universitarie straniere di due diversi paesi dell'Ue; le relazioni dei referee saranno allegate al verbale dell'esame finale per il candidato.
  • Presenza nella commissione di almeno un componente proveniente da una istituzione universitaria straniera.
  • Discussione della tesi sostenuta in una lingua diversa dall'italiano.
  • La tesi di Dottorato deve essere il risultato di un periodo di lavoro e di ricerca svolto all'estero della durata di almeno 3 mesi in un paese della Ue.

Il dottorando interessato al rilascio della certificazione di Doctor Europaeus dovrà preventivamente contattare il Collegio dei Docenti del relativo Dottorato. Entro la scadenza prefissata per la consegna della domanda d'esame finale, il candidato dovrà presentare all'Ufficio Dottorato l'apposito modulo firmato anche dal proprio Coordinatore: Doctor Europaeus