Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

150 ore

Gli studenti 150 ore prestano la propria collaborazione, durante l'anno solare 2016, sotto la guida di un referente per la struttura di assegnazione, per attività quali:

  • supporto per il funzionamento e la custodia di biblioteche, archivi, spazi di studio e altre strutture didattiche, scientifiche a servizio degli studenti;
  • assistenza nei laboratori didattici, linguistici, nelle aule informatiche e multimediali;
  • servizi informativi e di orientamento allo studio per altri studenti;
  • servizi di portineria e recapito;
  • ogni altra forma di collaborazione utile all'Università.

L'attività di collaborazione studentesca può essere svolta per un periodo massimo di 150 ore, e prevede una retribuzione oraria di 5,16 euro o di 6,00 euro.

Per ulteriori informazioni consulta  il bando dei benefici universitari a.a. 2016/2017. (pagine 32-35).

 

Graduatoria definitiva 150 ore a.a. 2016/2017, pubblicata all'Albo di Ateneo Rep. n.56/2017, Prot. n. 9571 del 13/02/2017, con decreto del Direttore Generale Rep. n. 165/2017, Prot. n. 8138 del 03/02/2017

Nota bene: gli studenti sovrannumerari saranno contattati dopo che tutti gli studenti idonei (non sovrannumerari) saranno stati chiamati.


Regolamento 150 ore

 

Area riservata al personale di Ateneo